Oscar! I premi ed i pronostici del Cumbrugliume

 

Manca solo un giorno all’evento cinematografico più importante dell’anno. Che non sono le elezioni italiane (comunque vada, un pessimo film) ma la Notte degli Oscar. Anche quest’anno sono riuscito a guardare quasi tutti i film nominati (con due eccezioni: Il Filo Nascosto e Chiamami col tuo Nome), quindi mi sembra giusto darvi anche la mia classifica e le mie previsioni. Cominciamo!

OScars 2018

MIGLIOR FILM

Candidati:
– Chiamami col tuo nome
– Dunkirk
– Il Filo Nascosto
– La Forma dell’Acqua
– Lady Bird
– L’Ora più buia
– The Post
– Scappa – Get Out
– Tre Manifesti a Ebbing, Missouri

Per quasi tutto l’anno ho dubitato che potesse uscire un film migliore di Dunkirk, ma come al solito con l’approssimarsi degli Oscar sono state sparate le cartucce migliori, e ben due pellicole hanno insidiato la sua posizione in classifica: Tre Manifesti a Ebbing, Missouri e The Shape of Water. Entrambi, per motivi diversi, film enormi che meriterebbero la statuetta. Il cuore spinge in un verso, la ragione in un altro… e tralaltro proprio questi due film sono forse i favoriti per la vittoria. A meno che non spunti fuori l’outsider Lady Bird, filmetto invero appena discreto che potrebbe prevalere solo perché serviva una regista donna da premiare. E allora chiamate la Bigelow, no?

Chi vincerà: Tre Manifesti a Ebbing, Missouri
Chi vorrei vincesse: La Forma dell’Acqua

MIGLIORE REGIA

Candidati:
– Paul Thomas Anderson – Il filo nascosto
– Guillermo del Toro – La forma dell’acqua – The Shape of Water
– Greta Gerwig – Lady Bird
– Christopher Nolan – Dunkirk
– Jordan Peele – Scappa – Get Out

La sorpresa è Jordan Peele. Non vincerà mai e probabilmente non meritava neanche la nomination, ma sono proprio felice che l’abbia avuta! L’outsider, ancora una volta, è Greta Gerwig. Se il suo Lady Bird ha dei meriti particolari non sono certo per la regia. E allora, chi scegliamo degli altri?

Chi vincerà: Guillermo del Toro
Chi vorrei vincesse: Guillermone uber alles

MIGLIORE ATTORE PROTAGONISTA

Candidati:
– Timothée Chalamet – Chiamami col tuo nome
– Daniel Day-Lewis – Il filo nascosto
– Daniel Kaluuya – Scappa – Get Out
– Gary Oldman – L’ora più buia
– Denzel Washington – Roman J. Israel, Esq.

Ok, non ho visto neppure questo Roman J. Israel… anzi non so neppure che roba sia! Dubito comunque possa prevalere… prevedo lotta serrata tra Gary Oldman e Daniel Day Lewis, che potrebbe forse spuntarla per il suo annuncio di ritiro dalle scene. Ma vogliamo davvero essere così scontati? Voto vecchiomo!

Chi vincerà: Gary Oldman
Chi vorrei vincesse: Gary Oldman.

MIGLIORE ATTRICE PROTAGONISTA

Candidati:
– Sally Hawkins – La forma dell’acqua – The Shape of Water
– Frances McDormand – Tre manifesti a Ebbing, Missouri
– Margot Robbie – Tonya
– Saoirse Ronan – Lady Bird
– Meryl Streep – The Post

Oh mamma, questa è forse la categoria più difficile. Cinque grandissime interpretazioni… sì, stavolta ci includo anche Lady Bird. Ma Saoirse Ronan avrà tempo per vincere (molte volte, credo), e Meryl Streep sebbene sempre bravissima ha fatto decisamente di meglio in carriera. Per le altre tre che si fa, lanciamo una monetina? Frances McDormand ha una intensità da brividi (e obiettivamente meriterebbe un Oscar ogni volta che esce di casa), Sally Hawkins ha tirato fuori la parte della vita e Margot Robbie mi ha lasciato a bocca aperta in Tonya. E sebbene il film, pur grande, non sia all’altezza degli altri due, forse la sua intepretazione è quella che mi è rimasta più impressa.

Chi vincerà: Frances McDormand
Chi vorrei vincesse: Margot Robbie

MIGLIORE ATTORE NON PROTAGONISTA

Candidati:
– Willem Dafoe – Un sogno chiamato Florida
– Woody Harrelson – Tre manifesti a Ebbing, Missouri
– Richard Jenkins – La forma dell’acqua – The Shape of Water
– Christopher Plummer – Tutti i soldi del mondo
– Sam Rockwell – Tre manifesti a Ebbing, Missouri

Ho la sensazione che Sam Rockwell e Woody Harrelson si ruberanno voti a vicenda, ma come si faceva ad escludere uno dei due? Per fortuna è arrivato Richard Jenkins a togliermi l’imbarazzo. Ma anche qui ho la sensazione che i giurati dell’Academy vorranno lanciare un segnale…

Chi vincerà: Christopher Plummer
Chi vorrei vincesse: Richard Jenkins

MIGLIORE ATTRICE NON PROTAGONISTA

Candidati:
– Mary J. Blige – Mudbound
– Allison Janney – Tonya (I, Tonya)
– Lesley Manville – Il filo nascosto (Phantom Thread)
– Laurie Metcalf – Lady Bird
– Octavia Spencer – La forma dell’acqua – The Shape of Water

Tutti sembrano essere rimasti impressionati dalla performance di Mary J. Blige in Mudbound… una parte non enorme ma estremamente significativa, in cui l’attrice dimostra una naturalezza nell’esprimere emozioni impressionante per una che fa un altro mestiere. Che dite, la premiamo? Occhio anche a Allison Janney comunque!

Chi vincerà: Mary J. Blige
Chi vorrei vincesse: Mary J. Blige

Ora più stringatamente!

MIGLIOR SCENEGGIATURA ORIGINALE

Candidati:
Guillermo del Toro e Vanessa Taylor – La forma dell’acqua – The Shape of Water
Greta Gerwig – Lady Bird
Emily V. Gordon e Kumail Nanjiani – The Big Sick – Il matrimonio si può evitare… l’amore no
Martin McDonagh – Tre manifesti a Ebbing, Missouri
Jordan Peele – Scappa – Get Out

Chi vincerà: Tre manifesti a Ebbing, Missouri
Chi vorrei vincesse: Scappa – Get Out

MIGLIOR SCENEGGIATURA NON ORIGINALE

Candidati:
Scott Frank, James Mangold e Michael Green – Logan – The Wolverine
James Ivory – Chiamami col tuo nome
Scott Neustadter e Michael H. Weber – The Disaster Artist
Dee Rees e Virgil Williams – Mudbound
Aaron Sorkin – Molly’s Game

Chi vincerà: Chiamami col tuo nome
Chi vorrei vincesse: Mudbound

MIGLIOR FILM STRANIERO

Candidati:
Corpo e anima (Testről és lélekről), regia di Ildikó Enyedi (Ungheria)
Una donna fantastica (Una mujer fantástica), regia di Sebastián Lelio (Cile)
L’insulto (L’insulte), regia di Ziad Doueiri (Libano)
Loveless (Neljubov), regia di Andrej Zvjagincev (Russia)
The Square, regia di Ruben Östlund (Svezia)

Chi vincerà: NON NE HO IDEA!!! Vado a intuito: L’Insulto
Chi vorrei vincesse: Una donna fantastica, perché i cileni mi fanno simpatia

MIGLIOR FILM D’ANIMAZIONE

Candidati:
Baby Boss
The Breadwinner
Coco
Ferdinand
Loving Vincent

Chi vincerà: Coco senza neanche doverci pensare
Chi vorrei vincesse: Coco

MIGLIOR FOTOGRAFIA

Candidati:
Roger A. Deakins – Blade Runner 2049
Bruno Delbonnel – L’ora più buia
Hoyte Van Hoytema – Dunkirk
Rachel Morrison – Mudbound
Dan Laustsen – La forma dell’acqua – The Shape of Water

Chi vincerà: Dunkirk
Chi vorrei vincesse: Blade Runner 2049. DATE STO CAZZO DI PREMIO A DEAKINS!

MIGLIOR MONTAGGIO

Candidati:
Jon Gregory – Tre manifesti a Ebbing, Missouri
Paul Machliss e Jonathan Amos – Baby Driver – Il genio della fuga
Tatiana S. Riegel – Tonya
Lee Smith – Dunkirk
Sidney Wolinsky – La forma dell’acqua – The Shape of Water

Chi vincerà: ho la sensazione che Dunkirk prenderà più statuette di quante pensiamo
Chi vorrei vincesse: BABY DRIVER!!!

MIGLIOR SCENOGRAFIA

Candidati:
Paul Denham Austerberry, Shane Vieau e Jeff Melvin – La forma dell’acqua – The Shape of Water
Nathan Crowley e Gary Fettis – Dunkirk
Dennis Gassner e Alessandra Querzola – Blade Runner 2049
Sarah Greenwood e Katie Spencer – La bella e la bestia
Sarah Greenwood e Katie Spencer – L’ora più buia

Chi vincerà: La Forma dell’Acqua
Chi vorrei vincesse: La Forma dell’Acqua

MIGLIORE COLONNA SONORA

Candidati:
Carter Burwell – Tre manifesti a Ebbing, Missouri
Alexandre Desplat – La forma dell’acqua – The Shape of Water
Jonny Greenwood – Il filo nascosto
John Williams – Star Wars: Gli ultimi Jedi
Hans Zimmer – Dunkirk

Chi vincerà: La forma dell’acqua
Chi vorrei vincesse: Star Wars. Sono per i classici!

MIGLIOR CANZONE

Candidati:
Mighty River (musica e testi di Mary J. Blige, Raphael Saadiq e Taura Stinson) – Mudbound
Mystery of Love (musica e testi di Sufjan Stevens) – Chiamami col tuo nome
Remember Me (musica e testi di Kristen Anderson-Lopez e Robert Lopez) – Coco
Stand Up For Something (musica di Diane Warren, testi di Diane Warren e Lonnie Lynn) – Marcia per la libertà
This is Me (musica e testi di Benj Pasek e Justin Paul) – The Greatest Showman

Chi vincerà: Mary J. Blige
Chi vorrei vincesse: Coco!

MIGLIORI EFFETTI SPECIALI

Candidati:
Joe Letteri, Daniel Barrett, Dan Lemmon e Joel Whist – The War – Il pianeta delle scimmie
Ben Morris, Mike Mulholland, Neal Scanlan e Chris Corbould – Star Wars: Gli ultimi Jedi
John Nelson, Gerd Nefzer, Paul Lambert e Richard R. Hoover – Blade Runner 2049
Stephen Rosenbaum, Jeff White, Scott Benza e Mike Meinardus – Kong: Skull Island
Christopher Townsend, Guy Williams, Jonathan Fawkner e Dan Sudick – Guardiani della Galassia Vol. 2

Chi vincerà: The War – Il Pianeta delle Scimmie
Chi vorrei vincesse: Blade Runner 2049 (anche solo per Ana de Armas gigante, dai)

MIGLIOR SONORO

Candidati:
Ron Bartlett, Doug Hemphill e Mac Ruth – Blade Runner 2049
Christian Cooke, Brad Zoern e Glen Gauthier – La forma dell’acqua – The Shape of Water
David Parker, Michael Semanick, Ren Klyce e Stuart Wilson – Star Wars: Gli ultimi Jedi
Julian Slater, Tim Cavagin e Mary H. Ellis – Baby Driver – Il genio della fuga
Mark Weingarten, Gregg Landaker e Gary A. Rizzo – Dunkirk

Chi vincerà: Dunkirk
Chi vorrei vincesse: Dunkirk

MIGLIOR MONTAGGIO SONORO

Candidati:
Richard King e Alex Gibson – Dunkirk
Mark Mangini e Theo Green – Blade Runner 2049
Nathan Robitaille e Nelson Ferreira – La forma dell’acqua – The Shape of Water
Julian Slater – Baby Driver – Il genio della fuga
Matthew Wood e Ren Klyce – Star Wars: Gli ultimi Jedi

Chi vincerà: Dunkirk
Chi vorrei vincesse: Baby Driver

MIGLIORI COSTUMI

Candidati:
Consolata Boyle – Vittoria e Abdul
Mark Bridges – Il filo nascosto
Jacqueline Durran – La bella e la bestia
Jacqueline Durran – L’ora più buia
Luis Sequeira – La forma dell’acqua – The Shape of Water

Chi vincerà: La Bella e la Bestia
Chi vorrei vincesse: La forma dell’acqua

Sui cortometraggi non mi esprimo perché sono IGNIORANTO

Related posts

Cam – il filmone di fine anno che non ti aspetti

Cam - il filmone di fine anno che non ti aspetti

Cam è un nuovo centro per Netflix, un alienante horror thriller tecnologico che è una realistica finestra sul mondo delle camgirl

Le novità più interessanti della settimana televisiva – 07/12/2018

Le novità più interessanti della settimana televisiva - 07/12/2018

Tutti noi stiamo aspettando che su Italia 1 tornino a trasmettere "Alla scoperta di Babbo Natale", ma nel frattempo possiamo passare il tempo con le novità uscite questa settimana! A volte ritornano Un poster che è un inno alla gioia Amanti della commedia coreana gioite!...

Oceania Pozzi

Oceania Pozzi

Il 56mo classico Disney ha l'arduo compito di venire dopo un capolavoro come Zootropolis, e sceglie una strada più sicura...

4 Comments

  1. Pietro Sabatelli 3 March 2018
    Rispondi

    Ben 11 su 21, siamo abbastanza in sintonia, anche se son sicuro di azzeccarne nemmeno la metà 😉

  2. Vincenzo 3 March 2018
    Rispondi

    condivido molte delle tue aspettative…
    in queste ore parlano di una ripresa di Dunkirk nei sondaggi… sarà?
    se ti va, passa a trovarci, abbiamo fatto un sondaggione con il toto-oscar, se vuoi partecipare…
    buona notte degli oscar!!

  3. marco1946 3 March 2018
    Rispondi

    Punto su LADY BIRD, su Guillermo el mejor director, su Gary Uomovecchio e su Frances Maccomesiscrive

  4. Kiral 4 March 2018
    Rispondi

    Dunkirk mi è piaciuto alla follia, ma non azzardo pronostici perché ho visto troppi pochi film tra quelli nominati!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.