Road to Wrestlemania – quarta parte

Road to Wrestlemania – quarta parte

Fate un passo indietro e rileggete la prima, la seconda e la terza parte di questo maxi speciale: oggi si riparte dalla lettera P!

P COME PAIGE

WWE Paige

Negli ultimi anni Paige ha fatto più notizia per le sue disavventure fuori dal ring che per il suo talento come lottatrice, ma non dobbiamo dimenticare che è stata lei una delle prime ispiratrici della Women’s Revolution. Prima detentrice del titolo femminile NXT, Divas Champion più giovane della storia a appena 21 anni, i primi incontri addirittura quando ne aveva 13… Oggi la sua carriera pare essere finita a causa di un grave infortunio alla schiena, ed è un peccato. È ancora una delle più giovani atlete sotto contratto, anche se la sua carriera pare quella di una veterana. Avrebbe potuto fare faville contro gente come Asuka, Charlotte, Sasha Banks, Bailey, Becky Lynch…Ci mancherà! Speriamo possa continuare a dare il proprio contributo di carisma a tante lottatrici che ne hanno un gran bisogno!

Q COME QUATTRO

Universal Championship

È il numero dei lottatori che hanno detenuto il WWE Universal Championship: Finn Balor, Kevin Owens, Goldberg e ora Brock Lesnar, che l’ha vinto proprio all’ultima Wrestlemania. Ora sembrerebbe essere il turno del quinto: Roman Reigns…

R COME RUSEV DAY

Rusev Day

Sarebbe stato troppo semplice nominare Roman Reigns o Ronda Rousey… no, alla lettera R deve andare assolutamente uno dei nomi di culto del presente della WWE. Negli ultimi mesi i tifosi di tutta America non fanno che incitare un lottatore bulgaro che fino ad oggi è sempre stato dalla parte dei cattivi, ma che dimostra ogni giorno di più un carisma (e anche una simpatia) che lo potrebbe rendere un perfetto face. Sembrava tutto uno scherzo, invece l’accoppiata con Aiden English funziona alla grande. Cosa stanno aspettando a renderlo finalmente uno dei buoni non si sa, ma intanto… ogni giorno è un Rusev Day!

S COME SHIELD

WWE Shield

Seth Rollins, Dean Ambrose, Roman Reigns. Questo trio ha cambiato la WWE negli ultimi anni ed ha portato a soppiantare forse definitivamente i vecchi nomi che hanno continuato a controllare la federazione per troppi anni. L’unica eccezione, l’unica bestia che nessuno è ancora riuscito a domare è Brock Lesnar. Per ora. La prevista reunion del trio per adesso è saltata, ma in un futuro prossimo pare inevitabile. Da alleati o da nemici, continueremo a sentir parlare di loro ancora molto a lungo.

T COME THE ROCK

The Rock

Il grande assente della Wrestlemania di quest’anno è sicuramente lui, The Rock. Ha continuato ad apparire in WWE più a lungo di quanto si potesse pensare, forse per un debito di riconoscenza ma più probabilmente perché il wrestling è davvero la sua passione. Oggi sembra diventato molto più grande della federazione che l’ha lanciato, molto più grande dell’intero mondo del wrestling, ma scommetto che lo rivedremo elettrizzare le folle sul ring per un altro promo e per almeno un ultimo match. Magari già a Wrestlemania 35!

Intanto diamoci appuntamento a settimana prossima per l’ultima parte di questo speciale!

logo

Related posts

Kebabbari vs Alieni!

Kebabbari vs Alieni!

Alvaro è uno studente universitario. O almeno, tecnicamente potrebbe definirsi tale, ma la verità è che il suo libretto universitario giace pressochè intonso dentro un cassetto, chissà poi quale. Nella grande città ci sono troppe distrazioni per pensare allo studio. Troppe feste, troppe...

Luca

Luca

Visto che la narrazione popolare vuole che questo 2021 sia l'anno delle rivincite popolari in campo internazionale per l'Italia, aggiungiamo alla lista delle rivincite più comuni (Maneskin all'Eurofestival, nazionale di calcio agli europei, medaglie d'oro alle olimpiadi... tutte cose...

Nuova sezione video sul sito

Nuova sezione video sul sito

Forse avrete notato l'aggiunta in alto della nuova sezione "Spaghetti weird", che raccoglie i video del mio nuovo canale Youtube di cui vi ho parlato nell'ultimo articolo. Spero che così siano più facilmente raggiungibili. Nel video nuovo vi parlo di Mattanza, di Jack Sensolini e Luca...

4 Comments

  1. mikimoz 20 March 2018
    Rispondi

    Ma quindi Paige ora che fa? Potrebbero farle fare almeno il personaggio non giocante, no?^^
    Peccato per The Rock ma anche io penso che lui ogni tanto farà sempre capolino in questo mondo…

    Ma di Hulk Hogan non si sa niente?

    Moz-

    • michele 20 March 2018
      Rispondi

      Per ora sostanzialmente fa la manager di Mandy Rose e Sonya Deville, due ex concorrenti di Tough Enough che ancora – ahimé – non sono certo ai suoi livelli… Hulk Hogan è ancora ostracizzato dalla WWE dopo il vecchio scandalo del film porno dove faceva commenti razzisti, ma prima o poi penso che rivedremo anche lui!

      • mikimoz 20 March 2018
        Rispondi

        Che coglioni alla WWE con sta storia di Hogan… e pensare che hanno un MITO, anzi IL wrestling tra le mani e non lo usano. Proprio ora che c’è questa ondata revival.

        Moz-

        • michele 20 March 2018
          Rispondi

          Purtroppo ormai sono gli sponsor a comandare, e c’è troppa paura di andare oltre quei limiti che una volta venivano superati praticamente ogni settimana.. Servirebbe una giusta via di mezzo!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.