Venerdì Gnocca #190: Vera Lavender

Venerdì Gnocca #190: Vera Lavender

Voi penserete che sia semplice mettere in piedi una rubrica come il Venerdì Gnocca, e invece no, non sapete quanto duro lavoro ci sia dietro! Tenersi informati sulle novità del settore, frequentare assiduamente le fonti, ci vuole tempo e pazienza… e qualche volta si rimane pure fregati. Dovete sapere che il Venerdì Gnocca ha una sola regola: niente pornostar. Perché è troppo facile in questo modo. Non vale. Ho ricevuto una richiesta di un lettore che visto il mio viaggio in Giappone mi aveva richiesto un articolo su quella che definiva “una modella locale”. Io ho preparato tutto, e solo ieri ho scoperto che si tratta di una delle più richieste pornodive giapponesi. Insomma, non vale. Allora sono andato a ripescare la lista di nomi scritti da me, e al primo posto ho visto…

VERA LAVENDER

Vera Lavender

E quindi tutto bene, giusto? Ancora sbagliato! Provate a cercare su google Vera Lavender. Spunta fuori questo.

Mentre… diciamolo. Al lettore medio del Cumbrugliume interesserebbe più questo.

Vera Lavender

L’importante, comunque, è che poi i miei sforzi (ho aggiunto “model” in coda alla ricerca su Google immagini) siano stati premiati dal successo. Ecco quindi a voi, direttamente dalla Francia, Vera Lavender! Se è uno pseudonimo non lo so. Ma non è neanche così importante…

VEra Lavender

Il suo Instagram è ancora davvero poco seguito, sebbene non manchi di cosette interessanti. Insomma, quando sarà famosissima potrete dire che l’avete scoperta tanto tempo prima di tutti gli altri. Sul Cumbrugliume, ovviamente!

…ecco dov’era finito il galeone di Dylan Dog!

logo

Related posts

Anche i mostri si innamorano!

Anche i mostri si innamorano!

Dunque, ci siamo! È arrivato il giorno dell'uscita ufficiale di Anche i mostri si innamorano, la mia raccolta di racconti edita da Dark Abyss Edizioni. Da oggi potreste acquistare il libro "wherever books are sold", come dicono gli americani; io vi consiglio di prenotarlo nella vostra...

Vincenzo!

Vincenzo!

Cosa sto guardando in questi giorni? Potrei dedicarmi a film con budget di centinaia di milioni, a serie pluripremiate, a pellicole horror importantissime, a recuperi di classici dimenticati... E invece sto guardando una serie coreana. Una serie coreana che parla di un mafioso coreano...

Kebabbari vs Alieni!

Kebabbari vs Alieni!

Alvaro è uno studente universitario. O almeno, tecnicamente potrebbe definirsi tale, ma la verità è che il suo libretto universitario giace pressochè intonso dentro un cassetto, chissà poi quale. Nella grande città ci sono troppe distrazioni per pensare allo studio. Troppe feste, troppe...

7 Comments

  1. loscalzo1979 20 April 2018
    Rispondi

    E ancora avete dubbi sull’esistenza di Dio XD

    • michele 23 April 2018
      Rispondi

      Se dio esistesse ne avremmo una a testa 😀

      • loscalzo1979 23 April 2018
        Rispondi

        sai che noia XD

  2. Nick Parisi 20 April 2018
    Rispondi

    Decisamente ha il suo perché….ed anche il suo percome! 😉

  3. rikynova83 20 April 2018
    Rispondi

    Questa è una bomba. Ho visto il post al lavoro e ho rischiato l’arresto XD

  4. fperale 21 April 2018
    Rispondi

    Bella patonzina! 😀

  5. Pietro Sabatelli 21 April 2018
    Rispondi

    Davvero una bella scoperta, grazie 😀

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.