Venerdì Gnocca #193: Karina Avakyan

Il Venerdì Gnocca ha accompagnato i lettori affezionati e casuali in viaggi in tutto il mondo alla ricerca della bellezza, ma la strada da percorrere per toccare tutti i paesi è ancora lunga. Per esempio, non sentivate la mancanza di una splendida armena?

KARINA AVAKYAN

Karina Avakyan

È anche un bell’esempio di modestia da parte dei genitori. Siamo abituati a incontrare mamme e papà convinti che la loro figlia sia la più bella del mondo, anche se magari assomiglia a una scimmietta. I coniugi Avakyan invece no, non vogliono certo esagerare. Avrebbero potuto chiamare la loro figlioletta Stragnokka ma si sono voluti contenere. Gli è bastato Karina.

Karina Avakyan

La carriera della nostra Karina Avakyan l’ha già portata a posare in tutto il mondo, ma non le ha ancora portato la notorietà che (forse!) meriterebbe. Qualche scatto per Playboy russo e per alcuni siti glamour, ma il fatto che la sua pagina Instagram abbia solo 1846 follower la dice lunga. Io una scommessa la faccio: secondo me raddoppieranno entro breve… Che dite, l’aiutamo?

Karina Avakyan

Related posts

Dieci alternative possibili (più una) per il prossimo tormentone latino

Dieci alternative possibili (più una) per il prossimo tormentone latino

È maggio. Le giornate si allungano, giacche, pantaloni lunghi e maglioni finiscono dentro l'armadio e vengono sostituite da magliette e shorts, rispuntano fuori infradito e costumi da bagno e... sapete tutti cos'altro sta per tornare, vero? Intere squadre di de-ibernatori sono al lavoro per...

Venerdì Gnocca #194: Jenny Watwood

Venerdì Gnocca #194: Jenny Watwood

  L'Italia e Milano in particolare sono da sempre polo di attrazione per supermodelle, e chissà se Daniele, che mi ha proposto la gnocca di questa settimana, l'ha vista prendere un caffé in un bar della sua città prima di pensare "ehi, sarebbe perfetta per il Cumbrugliume!" JENNY...

Storie a fumetti che dovreste proprio recuperare #03: Superman: Red Son

Storie a fumetti che dovreste proprio recuperare #03: Superman: Red Son

La mia passione per gli esercizi di storia alternativa risale probabilmente al 1995, quando appena sedicenne mi imbattei in libreria in un bel tomo di cinquecento pagine scritto da Harry Turtledove, che immaginava che nel bel mezzo della seconda guerra mondiale sbarcasse sulla Terra una grande...

4 Comments

  1. fperale 10 days ago
    Rispondi

    Veramemente Karina! e patonza! 🙂

  2. Pietro Sabatelli 10 days ago
    Rispondi

    Wow

  3. Emanuele 9 days ago
    Rispondi

    Troppo magra per i miei gusti e non mi fa impazzire il viso, per il resto, è gnocca.

  4. Riccardo Giannini 9 days ago
    Rispondi

    Il dramma: non riesco più a loggarmi con wordpress (l’account riky-nova), non mi dà il recupero password. Non posso mettere mi piace 😀 W la strisciaaa ahah

Rispondi