Dieci alternative possibili (più una) per il prossimo tormentone latino

È maggio. Le giornate si allungano, giacche, pantaloni lunghi e maglioni finiscono dentro l’armadio e vengono sostituite da magliette e shorts, rispuntano fuori infradito e costumi da bagno e… sapete tutti cos’altro sta per tornare, vero? Intere squadre di de-ibernatori sono al lavoro per riportare tra noi, perfetti e immutati, i vari Enrique Iglesias, Luis Fonsi e Alvaro Soler. L’incubo del tormentone latino sta per ossessionarci di nuovo!

L’estate è da sempre dominio di rime facili, ritmi ballabili e sguardi languidi. Ma forse qualche alternativa a tutta questa banalità c’è, anche senza rinunciare alla lingua spagnola e a un po’ di facile romanticismo. Anzi, sapete cosa? Ve ne offro DIECI!

Anzi: dieci più una.

FUORI CLASSIFICA: RIGHEIRA – No tengo dinero

Torniamo alle origini. Perché in fondo anche i tormentoni latini li abbiamo inventati noi.

PRO: soluzione autarchica, tralaltro con ovvie possibilità di identificarsi per i giovani d’oggi, disoccupati, travolti dalla crisi ma ancora con tanta voglia di ballare. La coreografia è semplice e alla portata di tutti.
CONTRO: manca un po’ di amor.

10 – MAGO DE OZ – Pensando en ti

PRO: più amore di così, proprio non si può. Poi è la versione spagnola di un classico…
CONTRO: loro non sono bellissimi, ed è una melodia sulla quale è difficile sculettare

09 – LOS FABULOSOS CADILLACS – Matador

PRO: il ritmo latino non manca, ci sono i culi nel video e visto il revival degli anni 90 in atto i Los Fabulosos Cadillacs ci stanno proprio bene!
CONTRO: loro non sono proprio dei sex symbol

08 – TIERRA SANTA – Hoy vivo por ti

PRO: i capelloni hanno ancora le loro fan, nel testo c’è amore e anche il video fa molto romanticume per ragazzine
CONTRO: il pezzo è ancora peggio di quelli di Enrique Iglesias

06 (pari merito) – SKA-P – Cannabis

06 (pari merito) – BRUJERIA . Marijuana

Due pezzi dei quali non posso che parlare insieme.

PRO: il mercato italiano è decisamente ricettivo a tematiche del genere, come dimostra il successo di J AX. Il pezzo dei Brujeria poi mi ricorda un altro tormentone…
CONTRO: mancano i sospiri

05 – BRUTAL PIG – Chupame la Vejiga (EP)

PRO: a leggere i titoli direi che tutte le canzoni parlano d’amore
CONTRO: i testi non vengono scanditi benissimo

04 – MOLOTOV – Puto

PRO: andrebbe fortissimo nelle discoteche della Romagna
CONTRO: non si troverebbero benissimo con Salvini al governo

03 – PUYA – Fundamental

PRO: ci sono un sacco di momenti sculettini
CONTRO: nel video non ci sono momenti languidi

02 – RAMMSTEIN – Te Quiero Puta

PRO: un testo facilissimo, che tutti possono imparare a memoria e cantare a squarciagola, e che sembra anche una bella storia d’amore
CONTRO: ho paura che questa faccia possa spaventare le bimbe

01 – HEROES DEL SILENCIO – Entre Dos Tierras

PRO: sensualità, calore latino, un cantante figo, sono facili da ascoltare, il ritornello ti prende…
CONTRO: nessuno. TORMENTONE PERFETTO anche per il 2018!

Related posts

Le novità più interessanti della settimana televisiva

Le novità più interessanti della settimana televisiva

Come promesso, la rubrica sulle novità televisive diventa settimanale. È stata un'altra settimana ricchissima di novità e ritorni, molti dei quali davvero succulenti... vogliamo iniziare? A volte ritornano Cosa è successo a Arrow? È finito in galera? Personalmente non ne ho la...

Chaveyo – di Luigi Iapichino e Moreno Pavanello

Chaveyo - di Luigi Iapichino e Moreno Pavanello

I kachina sono gli spiriti della tradizione della tribù indiana degli Hopi. Sono come delle rappresentazioni dei fenomeni naturali e non, possono simboleggiare il sole, le stelle, la pioggia, il cielo, ma anche un antenato degno di reverenza, un sentimento, un luogo. Come gli dei...

The Handmaid’s Tale – stagione due

The Handmaid's Tale - stagione due

Ma quante critiche ha ricevuto la seconda stagione di The Handmaid's Tale? La prima per me era stata forse la serie dell'anno, e i riconoscimenti ottenuti stanno a dimostrare che non sono stato il solo a pensarla così. Emmy, Golden Globe, Critics Choice Awards... Viene da pensare che la...

5 Comments

  1. Conte Gracula 21 May 2018
    Rispondi

    Penso che in freezer ci metterò i miei timpani, fino a settembre: le canzonette spagnoleggianti per ggggiovani non sono esattamente il mio genere.
    Oh, magari si manifesterà Marie Claire D’Ubaldo, con un accompagnamento di chitarra e una canzone orecchiabile che non ricordi le lagne da gatto in calore che ci hanno assalito fino a oggi…

  2. fperale 21 May 2018
    Rispondi

    Quanto forte era il pezzo degli Heroes del silencio? allora non li ricordo solo io!!

  3. mikimoz 21 May 2018
    Rispondi

    Mi sei andato a citare al primo posto il gruppo conosciuto per essere i Litfiba iberici XD
    Grandissimo pezzo.
    Gli ska-p mamma mia, roba per i primi cannaroli del 2000 XD

    Moz-

  4. Riccardo Giannini 22 May 2018
    Rispondi

    Ho paura a cliccare su qualsiasi tasto play di quei video (a parte no tengo dinero).
    Conosco solo, di sbriscio, la canzone degli ska-p 😀

  5. loscalzo1979 23 May 2018
    Rispondi

    Scusate ma fuori concorso, sempre dei Molotov:

    https://youtu.be/X_r8O1JhzWA

Rispondi