Una punta di malinconia e tristezza (mai) infinita

Quasi non ci credevamo quando siamo riusciti ad avere finalmente in mano i 28 testi inediti (!!!) che sono andati a formare Una punta di malinconia e tristezza (mai) infinita, il tributo a Mellon Collie and the Infinite Sadness di cui abbiamo cominciato a parlare oltre due anni fa. Ci abbiamo messo due anni di false partenze, qualche ripensamento, qualcuno che si è tirato indietro all’ultimo momento, ma in fondo va bene così. Una punta di malinconia e tristezza (mai) infinita è finalmente arrivato in ebook completamente gratuito e distribuito sotto licenza Creative Commons il 7 Giugno, venti anni dopo che i The Smashing Pumpkins si sono esibiti in un doppio concerto in Piazza Navona e sulla scalinata del Palazzo della Civiltà Italiana.

Una punta di malinconia e tristezza (mai) infinita

E ora lascio la parola a Roberto Gennari, vera mente dietro al tutto al quale sono fiero di aver dato una (piccolissima) mano.

“Il primo ebook tributo in Italia – per quanto ne so, a dire il vero, in tutto il mondo, ma magari mi sbaglio – ad uno dei dischi che meglio rappresenta la mia generazione. Un album che è un insieme di generi musicali, un ebook che è una raccolta di testi dei generi più disparati. Non vi dico altro, preferisco lasciarvi il piacere di scoprirli via via. Un progetto che a volte ho perfino pensato di mollare (non è facile, credetemi, mettere insieme 28 testi inediti, di autori diversi che spesso neanche si conoscevano tra loro), e che però oggi vede finalmente la luce. Per cui, GRAZIE a tutti quelli che hanno scritto in questo ebook, grazie a chi ha riletto a caccia di refusi, a chi ha tradotto, a chi ha consigliato, a voi che leggerete e farete leggere questo testo ad altri. Noi ce l’abbiamo messa tutta, adesso speriamo davvero che vi piaccia.”

E se vi piace (o anche se non vi piace!) fatecelo sapere. Nei commenti dei nostri blog, nella pagina facebook che abbiamo dedicato al progetto, tramite email o come vi pare. Purtroppo Amazon non consente più di inserire ebook gratuiti, ma il libro è disponibile in download su Smashwords o tramite questi link.

una punta di malinconia (in PDF, scaricabile dal blog di Roberto)

una punta di malinconia (in ePub, scaricabile da questo link dropbox)

Related posts

I racconti del Cumbrugliume: Odiava la Gente

I racconti del Cumbrugliume: Odiava la Gente

Questo è uno dei miei racconti preferiti tra tutti quelli che ho scritto... lo so, è un po' stupido ma che ci posso fare? Sono fatto così! Carey odiava la gente, era anarchico e bibliofilo, e questo non andava bene in un’epoca dominata da regole e olochip. Così, dopo varie peripezie che non...

John Williams – Stoner

John Williams - Stoner

Tanti altri blog hanno i guest post... Il Cumbrugliume non può certo essere da meno, e quindi questa settimana un'ospite di riguardo recensirà un libro che le è piaciuto molto. Date il benvenuto a mia moglie Sara, e sperate che torni a farci compagnia più spesso! E se anche voi volete scrivere...

I racconti del Cumbrugliume: Tornerà…

I racconti del Cumbrugliume: Tornerà...

  Dopo un anno di attesa, il luglio tornò finalmente a far visita all’Italia, senza mancare di farsi sentire anche nel nostro piccolo quartiere, praticamente un paese nel quale tutti conoscevano tutti. Fu un luglio caldissimo. “Il più caldo del secolo”, dicevano i vecchi e la tv, e...

2 Comments

  1. Cassidy 8 June 2018
    Rispondi

    Bellissima iniziativa, complimenti per la perseveranza! Non sono un fanatico dei Pumpkins ma è un gruppo che ho sempre seguito, ascoltato e apprezzato, quindi trovo tutta l’iniziativa davvero notevole, bravi tutti 😉 Cheers

  2. babol81 11 June 2018
    Rispondi

    Ma che meraviglia!!
    Appena tornerò a casa cercherò di scaricarlo e leggerlo, anche perché Mellon Collie è un album che adoro e che porta con sé tanti bei ricordi liceali 🙂
    Complimenti a tutti i coinvolti!

Rispondi