Rick and Morty – Stagione due – Everyone i know goes away in the end

Rick and Morty – Stagione due – Everyone i know goes away in the end

È da qualche giorno che penso a cosa dire sulla seconda stagione di Rick and Morty, dopo che ho già speso tante belle parole per la prima. Potrei cavarmela dicendo che ci sono tutta la genialità, tutto l’estro, tutta la profondità della prima moltiplicate per tre; che i pregi già descritti non svaniscono e anzi sono sempre più presenti; che ogni puntata continua a mettere davvero le basi per la successiva, anche se apparentemente sembrano più scollegate che mai.

Rick and Morty semplicemente alza il tiro, spara bombe sempre più grosse, osa come forse nessuna altra serie animata ha mai osato prima. È divertentissima, fuori di testa e nasconde una serie di perle capaci anche di farvi riflettere. Abituati a sitcom animate anche sensazionali ma spesso emblemi di staticità, è incredibile trovarsi a che fare con personaggi di questo tipo, in costante evouzione. Potrei cavarmela dicendo che dovete guardarla, punto e basta, ma wordpress mi dice che il conteggio parole è ancora troppo basso, quindi… ecco cosa troverete nelle puntate della seconda stagione di Rick e Morty!

1- SESSANTAQUATTRO UNIVERSI PARALLELI CREATI DALL’INDECISIONE

La frase: This is why you don’t freeze time, you guys. It’s incredibly irresponsible.

2- ASILI PER JERRY

Rick and Morty

La frase: I have no code of ethics, I will kill anyone, anywhere. Children, animals, old people, doesn’t matter. I just love killin’.

3- UNA VECCHIA FIDANZATA DI RICK CON LA VOCE DI CHRISTINA HENDRICKS (e non solo)Auto Erotic Assimilation

La frase: World peace achieved. Nice. Little weird to publish a paper about it for yourself, but hey. So, what’s next?

4- ZIO STEVE (e non solo)

La frase: Thanks, Mr. Poopybutthole. I always could count on you.

5- LA VERITÀ SU ICE-T

La frase: Mr. President, if I’ve learned one thing today, it’s that sometimes you have to not give a fuck!

6- PICCOLI MONDI DI SCHIAVI CHE TI SI RITORCONO CONTRO

La frase: Ooh-la-la, someone’s gonna get laid in college.

7- TINY-RICK

La frase: Well, then get your shit together! Get it all together and put it in a backpack—all your shit, so it’s together. And if you gotta take it somewhere, take it somewhere, you know? Take it to the shit store and sell it, o-or put it in a shit museum. I don’t care what you do! You just gotta get it together! Get your shit together.

8- UN SACCO DI TV INTERDIMENSIONALE

La frase: We understand genocide! We do it sometimes!

9- PIANETI DI AMISH ISPIRATI AL GIORNO DEL GIUDIZIO

La frase:

Rick: I-It’s a purge planet. They’re peaceful and then, y’know, they just purge.
Morty: Th-That’s horrible!
Rick: Yeah. You wanna check it out?

10- MATRIMONI CON SORPRESA… E CLIFFHANGER CHE VI TERRANNO COL FIATO SOSPESO (ma la terza stagione è già lì che vi aspetta! Non disperate!)

La frase: Weddings are basically funerals with cake!

Non vi basta? Ci aggiungo una #11 come bonus… Cetriolo Rick sta per arrivare!

logo

Related posts

Anche i mostri si innamorano!

Anche i mostri si innamorano!

Dunque, ci siamo! È arrivato il giorno dell'uscita ufficiale di Anche i mostri si innamorano, la mia raccolta di racconti edita da Dark Abyss Edizioni. Da oggi potreste acquistare il libro "wherever books are sold", come dicono gli americani; io vi consiglio di prenotarlo nella vostra...

Vincenzo!

Vincenzo!

Cosa sto guardando in questi giorni? Potrei dedicarmi a film con budget di centinaia di milioni, a serie pluripremiate, a pellicole horror importantissime, a recuperi di classici dimenticati... E invece sto guardando una serie coreana. Una serie coreana che parla di un mafioso coreano...

Un libro, un film, una serie tv

Un libro, un film, una serie tv

Per superare il blocco del blogger ho pensato che periodicamente potrei almeno scrivere qualcosa su quanto ho visto/letto e che mi è piaciuto nell'ultimo periodo. Solo due righe, niente di troppo approfondito ma almeno è un inizio! Partiamo con Cobra Kai, la cui quarta...

2 Comments

  1. Cassidy 28 June 2018
    Rispondi

    Christina Hendricks, Ice-t, il mitico Tiny Rick e quel finale lì, con “Hurt” che veramente ti fa capire che questa serie gestisce alla grande tutti i registri, da quello comico, a quello drammatico passando per la fantascienza di quella fatta bene. Stagione geniale, e la terza forse è pure meglio! 😉 Cheers

  2. fperale 28 June 2018
    Rispondi

    E la terza è pure meglio.oops l’ha già scritto Cassidy sopra, ma ripeto con forza! 😀

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.