Venerdì Gnocca #200: Jessica Weaver

E così siamo arrivati alla fatidica duecentesima uscita della rubrica! Nelle ultime settimane ho ricevuto diversi messaggi che mi chiedevano di fare le cose in grande per questo appuntamento, di proporre forme più ardite. E allora come si dice? Go big or go home!

Go big.

JESSICA WEAVER

Jessica Weaver

Jessica Weaver

Jessica Weaver

Jessica Weaver

Jessica Weaver

Il mio consiglio ora è di seguirla su Instagram, mi raccomando. Anche perché con il 200mo episodio, il Venerdì Gnocca per il momento si ferma qui. Almeno fino a settembre, vi dovrete accontentare di eventuali articoli aperiodici. Dopo vedremo… qualcosa, comunque, cambierà!

Related posts

Le novità più interessanti della settimana televisiva – 14/12/2018

Le novità più interessanti della settimana televisiva - 14/12/2018

  Non c'è molto da annunciare in una settimana quasi completamente monopolizzata da Netflix, ma sono sicuro che gli appassionati di serie tv troveranno pane per i loro denti anche stavolta... cominciamo!   A volte ritornano   Counterpart ha tutto per diventare...

Il Metodo Kominsky

Il Metodo Kominsky

BASTA CON QUESTI GIOVINASTRI! Basta con la trap, con gli youtuber, con le storie di instagram, con serie tv che parlano di prostitute sedicenni, con Francesco Sole e gli stivali Ugg. Non se ne può più di tutte queste cose che non capiamo, troviamo ridicole o completamente aliene, ci...

Cam – il filmone di fine anno che non ti aspetti

Cam - il filmone di fine anno che non ti aspetti

Cam è un nuovo centro per Netflix, un alienante horror thriller tecnologico che è una realistica finestra sul mondo delle camgirl

5 Comments

  1. Cassidy 6 July 2018
    Rispondi

    200 è un bel numero tondo, e non è l’unica cosa con le curve su queste pagine oggi. Complimenti per il traguardo e complimenti alla signorina qui! Cheers

  2. Riccardo Giannini 6 July 2018
    Rispondi

    Mannaggia tutti quei tatuaggi 😀

  3. fperale 6 July 2018
    Rispondi

    Parente di Legs? O di Sigourney? 😀

  4. Pietro Sabatelli 8 July 2018
    Rispondi

    Lo dico con sincerità che un pizzico di delusione c’è, avrei dovuto consigliarti qualcosa di meglio, sarà per la prossima volta 😉

  5. Nick Parisi 10 July 2018
    Rispondi

    Ha il suo perché! 😉

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.