Dieci film (più uno) da guardare nelle sale a Ottobre 2018

Dopo la televisione è il momento del cinema di risvegliarsi ad autunno! Sono più di 60 i film in uscita nelle sale nel solo mese di Ottobre, si va dalle commedie italiane ai film di animazione, dagli horror ai blockbusteroni d’azione a possibili candidati agli Oscar. Ne ho scelti come al solito dieci (più uno) per voi. Quali guarderete?

Fuori classifica: Pupazzi senza gloria (dal 18 Ottobre)

L’idea di una versione “adulta” dei Muppets continua a intrigarmi, sarà che ancora sono un adolescente dentro. Melissa McCarthy è una ottima scelta come coprotagonista… Ok il film sarà probabilmente una puttanata, ma io ho voglia di guardarlo e questo è importante!

10: Il Mistero della casa del tempo (dal 31 Ottobre)

Jack Black + film fantasy/horror per ragazzi = …ok, mi avete convinto. Jack è uno dei pochissimi attori in grado di recuperare senza sembrare finto e fuori moda lo spirito dei film anni 80. Questo mese esce anche il seguito del discreto Piccoli Brividi, ma ne Il Mistero della Casa del Tempo c’è anche Cate Blanchett, quindi vince lui!

09: A star is born (dall’11 Ottobre)

Si sta parlando molto del film soprattutto per la presenza di una Lady Gaga ineditamente semplice come protagonista, ma a me il film (che comunque è stato abbondantemente stroncato…) intriga più per l’esordio alla regia di Bradley Cooper, scelto nel ruolo nientemeno che da Clint Eastwood che avrebbe dovuto dirigere originariamente il film con Beyonce!

08: Searching (dal 18 Ottobre)

La figlia adolescente di un vedovo americano di origine coreana scompare misteriosamente, e le uniche tracce che lascia sono quelle nel proprio portatile… sembrerebbe un thriller senza troppe pretese, ma ha un look modernissimo (tutto visto attraverso i dispositivi tecnologici utilizzati) e apparentemente efficace. Potrebbe essere la versione seria e riuscita di popcorn horror come Unfriended (che comunque non era malissimo!)

07: Quello che non uccide (dal 31 Ottobre)

Non so se c’era bisogno di un nuovo film della ormainonpiùsolounatrilogia di Millennium… ma sono contento che l’abbiano fatto! Claire Foy è una credibilissima Lisbeth Salander, e Fede Alvarez dopo avere stupito con La Casa e Man in the Dark deve confermarsi provando a distaccarsi dall’amato cinema horror…

06: 7 Sconosciuti a El Royale

Sette estranei con un passato da seppellire si incontrano in un hotel fatiscente al confine tra California e Nevada… seguiranno casini e violenze. Se prima abbiamo parlato di Fede Alvarez, qui a dirigere troviamo Drew Goddard, ovvero il regista del sensazionale Quella Casa nel Bosco… ritorno attesissimo, storia che ha del potenziale, titolo che mi piace tanto!

05: Venom (dal 4 Ottobre)

Ucci ucci sento odore di bmovieucci… eppure Venom è un progetto di quelli con budget piuttosto alti, con un cast di gente di un certo livello (Tom Hardy e Michelle Williams!) e con un regista che sa mischiare i generi. Potrebbe uscirne fuori quantomeno un film di supereroi meno scontato del solito!

04: The Predator (dall’11 Ottobre)

Ancora a proposito di ritorni, qui abbiamo Shane Black di nuovo alle prese con il Predator! È come un cerchio della vita (e della morte) che si chiude, malgrado purtroppo il nostro Arnold non sia della partita. L’attesa era fortissima, qualche stroncatura mi ha un po’ smontato, ma sono ancora ottimista sul fatto che non sarà forse un capolavoro, ma ci divertiremo a guardarlo.

03: Soldado (dal 18 Ottobre)

Il seguito del bellissimo Sicario mantiene nel cast Benicio del Toro, ma cambia il regista Villeneuve con qualcuno di decisamente diverso… Stefano Sollima! In periodi di nazionalismo possiamo sicuramente essere orgogliosi di lui, soprattutto perché sembra veramente adatto a riportare su un piano più terrestre una storia così cruda e ricca di possibilità. Negli USA ha già abbondantemente superato il budget al botteghino, speriamo quindi che il successo apra altre porte al nostro connazionale!

02: Halloween (dal 25 Ottobre)

Qui si toccano i sentimenti. Ignoriamo tutti quei sequel che non vorremmo mai fossero usciti e concentriamoci sui personaggi che contano davvero: Michael Myers e Laurie Strode. Alla sceneggiatura (e alla colonna sonora!) ha collaborato zio John Carpenter, quindi dita INCROCIATISSIME!

01: First Man – Il Primo Uomo (dal 31 Ottobre)

Damien Chazelle lascia da parte il jazz per raccontarci la storia della missione Apollo 11, che ha portato i primi uomini sulla Luna. Con Ryan Gosling, Claire Foy, Jon Bernthal, Corey Stoll, Kyle Chandler… Dire atteso è dire poco. Dopo un inizio come il meraviglioso Whiplash e una conferma come La La Land Chazelle è il regista più sotto l’occhio dei riflettori del mondo. Gli è stato fatto un bell’assist con una storia così, che sembra fatta apposta per venire notata dai giudici dell’Academy…

Related posts

Hold the Dark

Hold the Dark

  Quando leggo "Netflix Original Movie" di solito mi preparo al peggio, ma devo ammettere quantomeno che la piattaforma di streaming più potente del globo ultimamente sta reclutando dei nomi interessanti per la propria scuderia di registi. Da questo punto di vista Ottobre è un mese...

Le novità più interessanti della settimana televisiva

Le novità più interessanti della settimana televisiva

Come promesso, la rubrica sulle novità televisive diventa settimanale. È stata un'altra settimana ricchissima di novità e ritorni, molti dei quali davvero succulenti... vogliamo iniziare? A volte ritornano Cosa è successo a Arrow? È finito in galera? Personalmente non ne ho la...

Chaveyo – di Luigi Iapichino e Moreno Pavanello

Chaveyo - di Luigi Iapichino e Moreno Pavanello

I kachina sono gli spiriti della tradizione della tribù indiana degli Hopi. Sono come delle rappresentazioni dei fenomeni naturali e non, possono simboleggiare il sole, le stelle, la pioggia, il cielo, ma anche un antenato degno di reverenza, un sentimento, un luogo. Come gli dei...

10 Comments

  1. Vincenzo 18 days ago
    Rispondi

    mese ricco micificco 😉

    • michele 18 days ago
      Rispondi

      Da qui a febbraio usciranno veramente un miliardo di film da guardare!

  2. Cassidy 18 days ago
    Rispondi

    Coppie di sbirri? Pupazzi? MIO! 😉 Ho messo gli occhi addosso a “Pupazzi senza gloria” da tempo ormai. Ecco spiegato che fine ha fatto il film di Eastwood con Beyonce, sai che ti dico? Meglio così.
    Claire Foy è in rampa di lancio, se lo merita è ultra brava, ma Fede Alvarez auch! Non lo reggo proprio, molto meglio di Drew Goddard!

    Speriamo bene per “Venom” ho sentito pareri atroci, mentre i miei titoli del mese sono senza ombra di dubbio “Soldado” (dajè Sollima!) e “The Predator” che correrò a vedere al cinema, anche se mi fa girare le palle che nel mondo lo abbiano già visto tutti, tranne noi. E poi beh, “Halloween” che scherziamo? Primo giorno, primo spettacolo, prima fila appena esce 😉 Cheers!

  3. mikimoz 18 days ago
    Rispondi

    Per me sì a Pupazzi senza gloria e ovviamente Halloween… mentre pollice verso per Millennium.

    Moz-

  4. fperale 18 days ago
    Rispondi

    Per me Venom..gli altri nun zò! Il cuore direbbe anche Halloween, ma la moglie NO! A star is born decisamente no 😀

  5. Cristian Maritano 17 days ago
    Rispondi

    Vaste scelte! The Predator, Halloween e El Royale quelli che mi interessano di più sulla carta.

  6. Pietro Sabatelli 16 days ago
    Rispondi

    Sopratutto gli ultimi cinque sono imperdibili, e comunque anch’io vorrei vedere i Muppet 😉

  7. Emanuele 12 days ago
    Rispondi

    Buuuuuhh! Non.mi hai messo The Nun. Visto ieri e promosso! Anche se lo inserisco al penultimo posto del conjuringverse, all’ultimo c’è Annabelle 2, entrambi sopra la sufficienza.
    Ora tornerò al cinema per Aquaman, a meno che non esca un bel film natalizio (lo scorso anno sono rimasto pienamente soddisfatto con Daddy’s Home 2).

    Certo che fa strano vedere il co-protagonista di American Trip fare il padre di una adolescente. L’ha fatta dopo una notte in cui si era ammazzato di canne con l’amico indiano a 20 anni?

Rispondi