Geek League: Geekmas! La mia letterina nerd a Babbo Natale!

 

“Si respira aria di festa, a Geek City: anche per i membri della Geek League, miracolosamente liberi da missioni e team up, sta per arrivare il Natale.
E la festa si fa ancora più grande, con l’arrivo di una tag di Riccardo, aka Riky Smash-knees, che invita l’intera League a parlare della magia del Natale.
Ma quando i nostri eroi si mettono al computer per partecipare alla tag, ecco che scatta una trappola: l’invito non veniva da Riki, ma da un nemico misterioso, che riporta ogni membro dell’intera squadra all’età di sei anni!
Chi mai salverà Geek City, ora che i suoi difensori sono troppo impegnati a scrivere le letterine per Babbo Natale?”

Io sono quello a destra!

 

Ha qui inizio lo speciale Geek League: Geekmas… ideale punto di inizio per i nuovi lettori!

 

Caro Babbo Natale,

un giorno forse assumerò l’identità non troppo segreta di The Smiling Barber, ma ancora sono solo Michele. Siamo nel 2018, ma per me è come se fosse il 1985. Mi guardo allo specchio e ho di nuovo sei anni, e non so ancora se questa mattina dovrei andare a scuola o al lavoro. L’unica cosa che so è che si avvicina il Natale, e i bambini come me possono approfittarne e scriverti una luuuuunga letterina chiedendoti un sacco di cose. Comincio?

Ricordo che in futuro (che strana frase, però suona così vera!) vedrò un film che mi piacerà tantissimo, dove un uomo ha costruito nella sua casa un intero mondo fatto con le Lego. Lo so che già quasi tutti i colleghi della Geek League hanno chiesto la stessa cosa, ma l’ho sempre desiderato anche io. Vorrei una stanza enorme da riempire di mattoncini, un mondo mio da creare dove immaginare mille avventure. Si può fare, no?

Anzi, posso esagerare? Vorrei più di una stanza. Una casa intera. Dove dedicare uno spazio alle Lego, uno ai Playmobil, uno ai Masters, uno agli Exogini… Dove sono finiti tutti i miei Masters e gli Exogini? Non possono averli buttati via, giusto? Sono il mio tesoro! Sicuramente devono essere stati messi in qualche fustino del detersivo vuoto, come al solito… E per collegare le stanze? TRENINI! Vanno ancora di moda i trenini nel 2018? Altrimenti ho pronta l’alternativa: la PISTA POLISTIL!

Caro Babbo Natale, anche se ho solo sei anni mi piace comunque già pensare al mio futuro. Come sai sono convinto che diventerò scrittore, calciatore o inventore, e forse tutte e tre le cose insieme. Serviranno tempo e impegno, ma credo proprio di farcela. Per darmi un piccolo aiuto, potresti portarmi anche il Cappello Pensatore di Archimede? Mi sarebbe davvero utile. Archimede Pitagorico è uno dei miei personaggi preferiti, adoro leggere le sue storie su Topolino… anche se preferisco Pippo, ovviamente!

Hai spazio nel sacco per un paio di altre cose? Mi piacerebbero tanto dei robot giganti come quelli che ha mio cugino! Un computer per diventare bravo come il protagonista di WarGames! Qualche nuovo film con protagonisti Ash Williams o Jena Plissken! Una nuova automobile ibrida! Una dozzina abbondante di bottiglie di whisky e rum! Un… come dici? Gli ultimi non sono regali adatti a un bambino di sei anni? Ehm… io… insomma… è che volevo pensare anche a papà… Dai Babbo Natale, fallo per me! Prometto che il prossimo anno sarò più buono e non ti farò prima zombizzare e poi picchiare da una suora inferocita come nel racconto contenuto nella mia raccolta! Ti prego ti prego ti pregoooooo…

“Babbo Natale avrà esaudito almeno alcuni dei desideri di questo simpatico bimbo? Lo scopriremo tra poco più di una settimana… intanto andate a leggervi le letterine degli altri membri della Geek League!”

  1. La cupa voliera del Conte Gracula
  2. Pietro Saba World
  3. Cent’anni di nerditudine
  4. La nicchia di Kiral
  5. La tana dell’Orso Chiacchierone
  6. Storie da birreria
  7. Non c’è paragone
  8. Omniverso

E prossimamente…

Il Blog di Delux
La Bara Volante
Moz O’Clock
The Reign of Ema
Il Bazar del Calcio

Related posts

Movin'on

https://www.youtube.com/watch?v=cHb1IS3amIw   Domani mattina trasloco. Mi sposterò di poche centinaia di metri, in una casa più grande, più bella, più... piena di lavori ancora da fare e senza internet. Quindi per un paio di settimane probabilmente non vedrete nuovi post da queste...

Il ritorno del Venerdì Gnocca! (ma non sul blog)

Il ritorno del Venerdì Gnocca! (ma non sul blog)

Tra i feedback che ricevo dai miei lettori, c'è una richiesta in particolare che ricorre nelle email, nei messaggi su facebook, nelle conversazioni dal vivo: QUANDO TORNA IL VENERDI' GNOCCA? Il fatto è che vorrei lentamente trasformare il Cumbrugliume in qualcosa di leggermente diverso, dando...

Hallowgeek con Mucca e Pollo – Un Halloween con il Fantasma Notturno

Hallowgeek con Mucca e Pollo - Un Halloween con il Fantasma Notturno

Era da molto tempo che volevo parlarvi di Mucca e Pollo, uno dei miei cartoni animati preferiti degli anni 90, e sono stato felicissimo di cogliere al volo l'occasione proposta dalla Geek League: un hallowgeek dedicato alle puntate speciali a tema halloween dei nostri telefilm o cartoni...

10 Comments

  1. Cassidy 17 December 2018
    Rispondi

    Sulla scimmia non dico nulla, perché ho già espresso il mio entusiasmo, in ogni caso Bro-Fist.
    Su “Ideale punto di inizio per i nuovi lettori!” sono morto 😉 Il reboot del Cumbrugliume, tipo rilancio delle serie Panini, geniale! Cheers

  2. Riccardo Giannini 17 December 2018
    Rispondi

    Nella tua letterina c’è molto di me…
    una stanza dei lego..i masters..gli exogini…
    Le piste polistil invece non mi hanno mai scaldato il cuore, anche se qualche amico le aveva ed erano indubbiamente un bel giocattolone 🙂

  3. fperale 17 December 2018
    Rispondi

    La pista Polistil è veramente mitica 😀 Complimenti per la foto d’apertura, vorrei sapere che diavolo ci faceva una scimmia al mare con te 😀

  4. Il Moro 17 December 2018
    Rispondi

    Il cappello pensatore! lo voglio anch’io!

  5. Conte Gracula 17 December 2018
    Rispondi

    L’ultimo regalo dovresti fartelo portare in forma di cioccolatini ripieni: i bambini possono mangiare cioccolatini, no? 😛

  6. Kiral 17 December 2018
    Rispondi

    Ah quella pista ce l’avevo anch’io!!! era di mio fratello, poi è passata a me ;P

  7. Orso Chiacchierone 17 December 2018
    Rispondi

    Beh, sono sicuro che se avessi una casa così verrei a trovarti spesso!
    Ho avuto anche io la gioia di giocare con la pista Polistil… prima o poi ne prenderò una.
    Il cappello pensatore di Archimede è il top! XD

  8. Kuku 18 December 2018
    Rispondi

    Mitico il cappello pensatore di Archimede. Meglio quello che non quando si dava le botte in testa e che poi a suon di botte non riusciva più a inventare!

  9. Pietro Sabatelli 20 December 2018
    Rispondi

    La pista, sognavo di fare un circuito che girasse tutta casa, e vabbè 😉

  10. Emanuele 8 January 2019
    Rispondi

    Ahh i fustini!
    La pista ce l’avevo: https://emanueledigiuseppe.blogspot.com/2017/12/i-mitici-regali-di-babbo-natale-pista-polistil.html
    Da piccolo adoravo anche io Archimede (e Dr. Slump) 👍🏻

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.