L’Italia che scrive: i consigli di maggio 2019

Da bravo (si fa per dire) autore dilettante di genere sto cercando sempre più di dare il buon esempio leggendo più storie possibile di autori italiani, sia autopubblicati che in uscita per case editrici. Rimarreste sorpresi se scopriste quanto talento e quante buone idee nascono ogni mese nel nostro paese… Purtroppo Amazon è un oceano talmente immenso che spesso anche cose che meriterebbero l’attenzione di tutti rimangono nascoste, e Facebook nonostante il proliferare di gruppi dedicati non riesce più a ricoprire quella funzione di raccordo alla quale ottemperava fino a qualche tempo fa. Così ho deciso di provarci io, almeno per i miei novantanove lettori. Ogni mese cercherò di segnalarvi qualche uscita recente, rigorosamente italiana. Se avete qualche suggerimento mandatemelo nei commenti o alla mia email info@cumbrugliume.it, sto cominciando già a mettere da parte materiale per giugno.

Cominciamo con Shanmei, autrice molto interessante della quale ho già letto un paio di storie brevi, l’unico esempio di wuxia scritto in Italia di cui sia a conoscenza! I suoi racconti son sempre ricchissimi di dettagli tutti da scoprire su una cultura da noi così poco conosciuta e così affascinante come quella cinese. Il meglio di Shanmei raccoglie sette racconti fantasy e un mystery storico… un ottimo punto di partenza per conoscerla. Davvero bella la copertina! Compratelo su Amazon!

Uno dei nomi più noti per chi segue la scena autoprodotta italiana è senza dubbio quello di Alessandro Girola, capace di sfornare con ritmo invidiabile racconti lunghi, novelette e persino saggi sempre molto interessanti e ben congegnati. Il suo ultimo lavoro si chiama Minotauros, non l’ho ancora letto ma è già lì che mi guarda dal mio kindle… eccovi la trama.

Futuro prossimo venturo.
Europa. Quel che rimane della UE.
Nella neonata Confederazione di Visegrad l’imprenditore e scienziato Pavel Novak ha creato quella che appare essere una clamorosa evoluzione di Internet.
La Rete Minotauros è un’esperienza di connessione totale e il suo accesso più profondo, il Labirinto, è immersivo a un livello inimmaginabile fino a pochi mesi prima.
Il Labirinto è capace di nutrire i corpi di chi vi accede in virtuale, tramite una misteriosa trasmissione osmotica di energia, tra virtuale e reale.
Inoltre nel Labirinto ogni cosa è ammessa, perché in questa simulazione perfetta nessuno si fa male davvero
.
Il Labirinto è liberazione dagli impulsi più truci, nonché crescita interiore.

Altrove il mondo procede verso una rapida balcanizzazione. L’Unione Europa si è sciolta, il Vecchio Continente è in una fase di grave recessione. Il cambiamento climatico sconvolge gli USA, costringendoli ad adottare una politica isolazionista.
Il Regno Unito tenta di sopravvivere agli stenti e alle privazioni del post-Brexit.
La Russia, sorniona, attende.

Quali sono i segreti di Minotauros?
Perché nessuno riesce a violare i protocolli di sicurezza di Visegrad?
Un uomo, un sottosegretario del governo italiano, tenterà di risolvere questi enigmi.
Perché forse nemmeno lui è davvero chi sostiene di essere…

Compratelo su Amazon!

Se anche voi come me avete passato da ragazzi ore sui librigame sarete felici di scoprire che il genere sta rivivendo una seconda giovinezza… Anche in Italia stanno uscendo un sacco di titoli interessanti, che vedono coinvolti anche autori affermati come Mala Spina. Steam Romance. Gremlins ad Alta Quota (edito da Acheron Books) è un titolo steampunk romantico, divertente ed avventuroso che – ne sono certo – si presterà a molte riletture! Compratelo su Amazon!

E se leggere un librogame non vi basta e volete cimentarvi con la scrittura, la stessa Mala Spina ha collaborato con Mauro Longo, sicuramente tra i più esperti italiani su questo genere, a Scrivi la tua Avventura! Un “manuale per ideare, progettare, scrivere e pubblicare librigioco e storie interattive, in cartaceo e in digitale”. Intrigante, no? Compratelo su Amazon!

Altro nome noto a chi segue il mondo del self publishing italiano è quello di Massimo Mazzoni, che giunge alla venticinquesima pubblicazione con D’Annunzio: Sfida di Sangue. Ecco la trama!

Marina di Pisa, Autunno 1903. L’ennesimo episodio del burrascoso rapporto sentimentale e professionale tra D’Annunzio e la Duse porta i due amanti sulle tracce di un nuovo mistero marino. Chi ha affondato due navi al largo delle coste tirreniche? E perché molte delle vittime recuperate hanno delle strane ferite circolari? Che un vecchio nemico cerchi vendetta? O si tratta di qualcosa o qualcuno di ancor più pericoloso?
Sfida di sangue: una storia che mischia avventura, horror e un pizzico di romance in un’ambientazione liberty con elementi steampunk e retropulp.
Molti gli omaggi ai grandi classici della narrativa, da Verne a Conan Doyle, passando per i fumetti di Alan Moore.

Compratelo su Amazon!

Passiamo a un fantasy oscuro e adulto con Vanthúku: Il risveglio del draghetto rosso, opera prima autopubblicata da Burt O.Z. Wilson. Ecco la trama.

Risentimento, egoismo, paura: la sorte alterata da forma umana a mostruosa, volta alla rinascita. Burt O.Z. Wilson presenta un fantasy senza scrupoli di eroi vigliacchi e predatori, dominato da sangue, acciaio, artigli e ossa spezzate, evocazioni di morte da polvere e roccia rossa.

Nessun abitante dell’Impero conosce Vanthúku: le terre rosse oltre le montagne est, un tempo dominate dai grandi draghi estinti e i giganti del Mhòrk, ora avvelenate dai negromanti e infestate dai draghetti.

Ma cosa succederebbe se i due mondi fossero costretti ad incontrarsi?

E mentre antiche leggende raccontano di un errante nell’Impero ovest, e di un popolo delle ombre all’estremo sud, le terre rosse cadono al dominio di un uomo e all’unicità di un essere. Nel risveglio di forze antiche, scontri e tradimenti verso la supremazia di Vanthúku, s’intrecciano ambiguità, solitudine e rabbia di un soldato ripudiato e una donna portatrice di magia pura; di un furbo negromante e una coraggiosa guerriera; trafficanti mossi dalla cupidigia e uomini bestia.

Qual è il vero nemico da combattere?

Compratelo su Amazon!

Concludiamo con due titoli editi dall’attivissima casa editrice IDEA – Immagina Di Essere Altro. Il primo è l’urban fantasy La forma della Luce, primo libro de Il risveglio degli otto, dell’esordiente Arianna Calandra. Ecco la trama.

Ci dicono sempre che in ognuno di noi esistono Luce ed Ombra in egual misura, sta al singolo decidere quale via intraprendere. La verità è che la Luce ha iniziato ad abbandonare la Terra diversi millenni fa, offuscata dall’odio, dalla vendetta e dall’egoismo che dilagano sul nostro pianeta. Da secoli, gli esseri umani nascono privi di Luce, divorati dall’oscurità già dal grembo materno, perché è difficile fermare la corruzione, prepotente e incentivata dalle Ombre Risvegliate che governano il pianeta, portantodolo lentamente alla sua rovina. In questi ultimi anni, però, otto bambini sono venuti al mondo puri, Luci intatte, potenti. Loro verranno messi a conoscenza della vera storia, saranno indirizzati dalle loro guide, terrene e spirituali, verso un cammino che restituirà una speranza all’umanità. Il bene non dipende dalla razza cui appartieni, dal tuo essere umano.

Compratelo su Amazon!

Andiamo invece su ambiti fantascientifici (scelta coraggiosa!) con The Day After di Martina Monti, anche lei giovanissima esordiente nel romanzo! Ecco la trama.

In un mondo che lotta per la sopravvivenza, il conflitto fra umani e thauriani sta per prendere una piega del tutto inaspettata. Una ribellione, una fuga e una confessione graveranno sulle vite degli ultimi terrestri, rimasti uniti sotto l’egida e l’addestramento dell’I.C.A. Cosa vogliono i thauriani dalla Terra? Perché stanno sterminando la popolazione? Logan Lambert si ritroverà ad essere il primo umano a dover affrontare in modo “pacifico” una realtà che è stata causa segreta di anni e anni di guerra.

Compratelo su Amazon!

…e buone letture!

Related posts

Le novità più interessanti della settimana televisiva – 19/08/2019

Le novità più interessanti della settimana televisiva - 19/08/2019

Le temperature, grazie a dio, stanno diminuendo. Vediamo se i vari network di tutto il mondo ne hanno approfittato per tornare a fare uscire qualche novità! Novità succulente Quest'anno con Chernobyl, Euphoria e non solo, HBO sembra seriamente intenzionata a riprendersi lo...

Le novità più interessanti della settimana televisiva – 12/08/2019

Le novità più interessanti della settimana televisiva - 12/08/2019

Sì, sì, bando alle ciance. Ecco le serie tv della settimana! Novità succulente BH902010 è probabilmente la serie di cui più si è parlato questa settimana. Il che non vuol dire che sia una serie da guardare, intendiamoci, ma sono convinto che molti di voi non vedono...

Le novità più interessanti della settimana televisiva – 05/08/2019

Le novità più interessanti della settimana televisiva - 05/08/2019

Anche i primi giorni di Agosto escono nuove serie! Scopriamo quali insieme nel consueto appuntamento del lunedì!

4 Comments

  1. Il Moro 2 May 2019
    Rispondi

    Sto leggendo (giocando?) Steam Romance, non male.

    • michele 3 May 2019
      Rispondi

      Lo devo ancora cominciare, con i ritmi che ho ultimamente passeranno anni 😀

  2. mikimoz 2 May 2019
    Rispondi

    Alcune copertine sono agghiaccianti, tipo quella del romanzo dannunziesco… sembrano grafiche di venti anni fa 😮
    Mi interessa, a occhio, solo quello sulle storie a bivi e librigame (o librogames? XD)

    Moz-

    • michele 3 May 2019
      Rispondi

      Ho visto molto di peggio (poi non so perché wordpress ha peggiorato enormenente la qualità delle immagini), ma quelle delle copertine brutte è una piaga che affligge tutta o quasi la comunità degli scrittori di genere in tutto il mondo 😀 Comunque Mazzoni scrive bene 🙂

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.