Le novità più interessanti della settimana televisiva – 26/08/2019

Ultimo appuntamento del mese di Agosto con la rubrica, e vediamo un po’ cosa ci offrono le televisioni di tutto il mondo questa settimana!

Novità succulente

La controparte inglese della nostra Sky ci propone una nuova comedy-drama dal nome Brassic, ma questi maledetti non sono stati capaci di farsi neppure una paginetta su Wikipedia, mi fa molta fatica andare a cercare informazioni! Nonostante questo mi sono sforzato, ed eccovi la trama: i piani di Vinnie di rubare un cavallo nano sono contrastati da un vaso di cloroformio e da un piccione. No, GIURO!

Cose buone dal mondo

Visto che non si può sempre andare in Corea, oggi voglio partire con un bel thriller svedese! In Blinded (in onda su C More) si parla di una giornalista economica che si innamora del direttore di una importante banca e viene a scoprire che questa sta nascondendo enormi problemi ai suoi correntisti… che fare? Io investirei tutto in azioni di Banca Etruria.

Comunque non preoccupatevi, in Corea ci andiamo eccome. Con il drama / mystery Graceful Family, ad esempio. Volete saperne di più? L’attrice principale si chiama Im Soo-Hyang, che in inglese suona praticamente come “sono così giovane!”. Ma il tempo passerà anche per lei, ne sono sicuro.

Torniamo in Europa e più precisamente in Norvegia con la prima serie prodotta colà da HBO Europe, ovvero Beforeigners. Gente dal passato, dall’età della pietra al 19mo secolo, comincia ad apparire a random in vari punti del mondo, cominciando appunto dalla Norvegia. Cinque anni dopo la polizia locale è la prima ad avere assunto come investigatrice una cronoviaggiatrice, l’ex vichinga Alfhildr Enginsdottir, che col suo partner indaga sull’omicidio di una donna con tatuaggi antichi ritrovata senza vita in una spiaggia. Bello vero?

A volte ritornano

Arriva dall’Australia la quarta stagione della commedia Utopia, che nela distribuzione internazionale si chiama Dreamland per evitare di confondersi con le altre diciassette serie chiamate Utopia uscite negli ultimi anni. Parla di burocrazia e assurdità assortite, quindi tema decisamente universale. Negli USA va in onda su Netflix, quindi forse anche da noi? Boh, non ho controllato!

Animo! Animo!

Su Netflix ritorna con la seconda stagione Hero Mask, serie d’animazione supereroistica dello Studio Pierrot. Se vi è piaciuta la prima…

Netflix / Prime Video / Hulu…



Visto che la Corea non ci basta mai, eccola spuntare anche su Netflix! Love Alarm è tratto da un fumetto digitale popolarissimo in mezza Asia, che parla di una app che comunica se qualcuno nel raggio di 10m ha un interesse romantico per te, e che rivoluziona il modo di trovare un partner. Ma scusate, non bastava Tinder?

Hannah Baker proprio non riesce a lasciarci in pace! Nonostante abbia evitato di guardare la seconda stagione per le critiche stra-negative ricevut, ecco incomprensibilmente la terza. Che avranno da dire ancora? Chi cavolo era Bryce Walker? Scopritelo guardando Tredici. O no. Fate come vi pare. Io la chiudo qui, in attesa che la prossima settimana torni qualche pezzo un po’ più grosso!

Related posts

Le novità più interessanti della settimana televisiva - 16/09/2019

Rieccoci qui col consueto appuntamento del lunedì col Cumbrugliume, per scoprire tutte le novità più interessanti (e non) che potreste cominciare a guardare questa settimana! Novità succulente Per l'unica novità della settimana nei network tradizionali dovete volare in...

LE NOVITÀ PIÙ INTERESSANTI DELLA SETTIMANA TELEVISIVA – 09/09/2019

LE NOVITÀ PIÙ INTERESSANTI DELLA SETTIMANA TELEVISIVA – 09/09/2019

Novità succulente Questa settimana viva l'Inghilterra! Cominciamo con una nuova serie del network ITV, che ha come protagonista Martin Freeman. Ok, sono molto interessato! A Confession racconta la storia vera dell'omicidio di Sian O'Callaghan, con il protagonista - detective...

Le novità più interessanti della settimana televisiva – 02/09/2019

Le novità più interessanti della settimana televisiva - 02/09/2019

Novità succulente A volte il nome giusto conta moltissimo: ecco perché sono stato immediatamente attratto da On Becoming a God in Central Florida, nuova serie su Showtime con Kirsten Dunst. La protagonista è una lavoratrice a salario minimo che progetta nel dettaglio la sua...

2 Comments

  1. Cassidy 22 days ago
    Rispondi

    “Tredici” (detta “Credici”) non mi fregherà più, dopo la seconda stagione, se il famigerato numero non è anticipato dalla parola “Venerdì” davanti, con le storie di adolescenti ho finito. Molto meglio questa Jurassic Brassic, grazie per la dritta 😉 Cheers

  2. Pietro 22 days ago
    Rispondi

    Vorrei sapere chi ha ucciso Bryce Walker per complimentarmi con lui…no scherzo, però è per farti capire di quanto potrebbe interessarmi..

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.