Category TV

Bentornati a Broadchurch – stagione 3

C’era mancato, Broadchurch. Se la prima stagione aveva superato ogni aspettativa, la seconda aveva deluso molti (io che pure l’ho apprezzata nella recensione ero stato colto da un eccesso di buonismo…), e l’annuncio della terza e conclusiva sembrava essere una sorta di “o la va o la spacca”, che avrebbe deciso se la serie di ITV sarebbe stata vista come un capolavoro della tv inglese o una piccola occasione mancata. Lasciamo perdere il remake americano che non ho voglia di incazzarmi.

Broadchurch terza stagione

Torniamo a Broadchurch. Ai vicoli di campagna, alle scogliere, ai segreti della gente normale. A una donna (cinquantenne, bruttina, che non attrae l’attenzione) che si presenta al commissariato sconvolta, quasi non riesce a proferire parola prima di rivelare che è stata stuprata...

Read More

Cinque nuove serie da guardare questa settimana – 24/04/2017

È stata un’altra settimana molto ricca di nuove uscite per tutti gli amanti delle serie TV, e sapete come si fa a guardarle tutte? È molto semplice: non si fa! E per questo vi saranno utili i cinque consigli del Cumbrugliume, che anche questa settimana vi aiuterà a scegliere cosa guardare e cosa non guardare!

5- Bosch (terza stagione)

Bosch

In onda da: 21 Aprile
Network: Amazon (online)
Genere: drama / giallo
Durata: 60 minuti
Numero episodi: 10

Ok, di che parla? Il detective vecchio stile Harry Bosch continua la propria serie di indagini tratte dai romanzi di Michael Connelly. Niente elettrodomestici, no.

Perché dovreste seguirlo: una serie senza troppi fronzoli, interpretata benissimo da Titus Welliver (l’avrete visto n Lost o Sons of Anarchy) e che riporta su schermo in maniera fedele ...

Read More

Tredici ragioni per guardare (o non guardare) Tredici

Attenzione, l’articolo conterrà qualche spoiler sulla serie Tredici. Se non l’avete ancora guardate STATE IN GUARDIA! Se state leggendo l’articolo per decidere se cominciarla o meno ma preferireste evitare spoiler, il mio consiglio in breve è TUTTO SOMMATO SÌ, anche se non sono stato emotivamente coinvolto come altri recensori. Poi però tornate a leggermi e ad offendermi.

Ora cominciamo!

Tredici 13 Reasons Why

1- La scrittura

La cosa principale che mi ha sorpreso principalmente di Tredici è la capacità di scrittura che emerge dal racconto. La trama scorre fluida, i colpi di scena e le emozioni si susseguono naturalmente, la tensione sale episodio dopo episodio in un crescendo trasmesso veramente bene. I personaggi sono sfaccettati e a ognuno di loro è stata dedicato uno spazio sufficiente a farli emergere...

Read More