logo

Ciak!

Essendo nato nel 1979 l’amore per il cinema per me è scoppiato a metà degli anni 90. Con i pochi che condividevano questa passione ricordo tanti pomeriggi (eh si!) passati in vecchie sale a vedere horror (Il Seme della follia mi ha segnato…), capolavori americani (Casinò di Scorsese, Heat – la Sfida. Che spettacolo.) e qualche film italiano meno banale degli altri, tipo il fin troppo veltroniano (ante litteram!) La Scuola. Eppoi, in assenza di internet e da bravo appassionato della carta stampata, divoravo ogni numero di Ciak su cui riuscivo a mettere le mani.
Ciak era LA rivista di cinema. Forse era l’ingenuità di un adolescente, ma mi sembrava allo stesso tempo divertente ed autorevole, dava notizie su tutti i film in uscita, su ciò che arrivava in vhs, e le valutazioni mi parevano attendibili.
Ciak esce ancora. Ovviamente. E’ sempre LA rivista di cinema in Italia, visto che i Duellanti e Cinematografo sono fin troppo d’elite, e Nocturno è perfetta ma solo per la nicchia di mercato a cui si rivolge. Però cazzo, non è più una rivista d’informazione, sono 96 pagine di pubblicità ai film senza una presa di posizione forte che sia una.
Ho smesso (salvo crisi d’astinenza) di comprarla quando ho visto tutti i cinepanettoni 2008 valutati con tre stelle. Ok, chi va a vederli sa cosa può aspettarsi, ma è normale dare tre stelle all’ultimo Boldi e magari altrettante all’ultimo Cronenberg, al film di Sex & the city, a Saw e a Nanni Moretti? Ogni tanto lo leggo ancora, ho letto l’ultimo numero perchè attratto dalla copertina su Inception, ma davvero ormai per leggere una CRITICA a un film devo aspettare l’ultima pagina e il solito fumetto di disegni… che stavolta non parlava neppure di un film, che sfiga!
Ciak ormai può servire solo come elenco dei film in uscita in Italia. Un lavoro, però, che MyMovies fa decisamente meglio e gratis. Si sente davvero la mancanza di qualcosa di diverso… perchè cazzo ha smesso di uscire Hot Dog?

4 thoughts on “Ciak!”

  1. è quello che mi chiedo anche io tutte le volte che passo davanti ad un'edicola, possibile che lo comprassimo in così pochi da decretarne la morte definitiva? che peccato…
    p.s. io ho ancora la maglietta che regalavano facendo l'abbonamento, la terrò come una reliquia.

  2. Personalmente non ho mai amato troppo le riviste specializzate sul cinema, preferisco valutare e seguire i film senza avere nessun genere di opinione a riguardo.
    Mymovies è fantastico perche il suo database mi da un sacco di bei titoli per il mio torrent. 🙂

  3. Eh Gamba, ma questo lo puoi fare ORA con torrent, e anche perchè comunque hai tempo per guardare diversi film. Se dovessi pagare per qualsiasi cosa vede e dovessi scegliere un punto di vista indipendente ed autorevole ti farebbe comodo. E Hot Dog era proprio questo. MILIONI di volte meglio di MyMovies (che comunque uso anche io :D)

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: