Wonder Woman – anche la DC batte un colpo

Lo devo ammettere: ho quasi apprezzato Suicide Squad, in quanto film sbagliatissimo in maniera talmente evidente da non potermi rimanere antipatico. Però follie personali a parte anche io devo dire che al di là dei Batman di Nolan qualsiasi altro film tratto dai fumetti DC Comics è stato una cocente delusione. Fino a Wonder Woman. Posso dirlo: Wonder Woman per me è stato una piccola meraviglia.

Quindi…

Ok, questa aspettavo di spenderla da quando hanno annunciato il film, ora posso partire con la recensione.

Wonder Woman è un film che ha molto diviso le critiche. Molti l’hanno osannato come trionfo del femminismo supereroistico, come un film da far vedere a tutti per cambiare le menti dei bambini e per rendere le bambine più sicure di sé, un capolavoro simbolico dei nostri tempi...

Read More

Battaglia – Lo Stalliere & Caput Mundi #1 – Città di lupi

Metto insieme queste due brevi recensioni perché la nuova storia del vampiro Pietro Battaglia e l’esordio in edicola di Caput Mundi rappresentano i primi tasselli dell’Universo Cosmo, un ambizioso progetto narrativo (nato da un’idea di Roberto Recchioni) che legherà più personaggi creati appositamente per la casa editrice, destinati a convivere, a interagire, a influenzare uno le vicende degli altri… insieme proprio a Battaglia, di cui vi ho già parlato altre volte.

Battaglia Lo Stalliere

Dopo tanti misteri italiani vissuti quasi sempre dietro le quinte insieme ai vecchi padroni del nostro paese, era inevitabile che prima o poi Battaglia dovesse scontrarsi con i nostri tempi. Ne avevamo già avuto un assaggio ai tempi della storia con Moana Pozzi, e già allora dicevo che sembrava “il prologo di qualcosa di ...

Read More

The Bad Batch – l’anti Fury Road

Come scrivevo qualche giorno fa su Facebook, ce l’ho messa tutta per farmi piacere The Bad Batch. Ne avevo letto circa un anno fa una recensione piuttosto positiva su Nocturno, ha vinto il Premio Speciale della Giuria a Venezia (non che dia molto retta ai festival, ma insomma), è stato recensito positivamente anche in blog che stimo moltissimo, eppoi ha tutto quello che poteva servire per piacermi!

Ambientazione distopica in stile quasi-postatomico? Check.

Regista promettente che viene da un film western in bianco e nero coi vampiri idealmente ambientato in Iran? Check.

Sangue e squartamenti? Check.

Cannibali? Check.

Cast che quando lo leggi ti viene voglia di esclamare “ma come cazzo è possibile”? Check.

Protagonista gnocca con culo perennemente inquadrato in primo piano? Ultracheck.

The Bad Batch

E...

Read More