2014 tagged posts

Breaking Bad + I Soliti Ignoti = Smetto quando voglio!

Il precariato, la difficoltà di arrivare a fine mese, i problemi della convivenza di una giovane coppia italiana, il nostro paese che non da possibilità, l’università che da spazio solo ai soliti baroni e non premia il merito, le droghe che circolano nelle città. Tutto questo raccontato con una commedia all’italiana. Mi verrebbe voglia di prendere a prestito il titolo italiano di un film appena uscito ed urlare “SCAPPA!”, se non fosse che ho già visto il film e il suo titolo è…

SMETTO QUANDO VOGLIO

Smetto Quando Voglio locandina

Da qualche anno sta succedendo qualcosa di strano nel cinema italiano, o forse sta succedendo qualcosa di strano a me. I film di Virzì non sono più i soli in Italia capaci di strapparmi una recensione positiva. Un’altra commedia è stata in grado di convincere quasi tutti, Stefano Accor...

Read More

Saturday is sharkday #10: 90210 Shark Attack

90210 Shark Attack

Spero che mi perdonerete se questa recensione non parlerà molto di squali. Non perché in 90210 Shark Attack non si vedano squali, intendiamoci: anzi se ne vedono a bizzeffe, molti di più che in quasi tutti gli altri filmacci che ho recensito in questa rubrica. Il fatto è che quello che importa veramente non sono gli squali. Ma voglio arrivarci con calma, partiamo dal regista.

David Decoteau

David DeCoteau è un vero veterano del cinema di serie B. Lavora in questo mondo da quando nel 1980, a 18 anni appena compiuti, venne assunto da sua maestà Roger Corman come assistente alla produzione nella sua New World Picture, dove ha avuto modo di collaborare con nomi poi divenuti famosissimi praticamente a tutti, come James Cameron...

Read More

Predestination Ouroboros

Predestination

Io di Predestination sapevo poco o niente. Sapevo che era un film sui viaggi nel tempo, che il protagonista era Ethan Hawke e che i registi, i fratelli Spierig, erano quelli di Daybreakers, film sui vampiri sempre con Ethan Hawke che nonostante lui, Sam Neill e Willem Dafoe mmhhh… diciamo insomma.

Mi aspettavo una onesta pellicola di serie B, ecco. Non sapevo che il film è stato tratto da un racconto di sua maestà Robert A. Heinlein, anche perché il racconto in originale si chiamava All You Zombies, e quindi come facevo a immaginarmelo? Un’altra cosa che non sapevo era che la co-protagonista, Sarah Snook, fosse così brava. E sicuramente non potevo immaginare che il film mi sarebbe piaciuto così tanto.

Predestination Ethan Hawke

Francamente non ho voglia di raccontarvi la trama, perché penso che Predestination...

Read More