Amy Adams tagged posts

Arrival: Communication Breakdown!

Per me era il film più atteso della prima parte dell’anno. Un regista che adoro, un’attrice che amo non solo per le sue scollature, un tema tra i più affascinanti nell’ambito della famtascienza. Finalmente ho visto Arrival! E cominciamo con una bella sigla.

Dunque, Arrival. Conoscerete probabilmente la trama: è tratto da un racconto di Ted Chiang che molti hanno considerato assolutamente non filmabile, e parla di dodici navi aliene che arrivano contemporaneamente in dodici località diverse sulla Terra. Gli umani provano a prendere contatto, ma come si fa a parlare con un alieno che non condivide quasi nulla della nostra cultura?

Arrival poster

Ci vuole una come Amy Adams a disposizione, intanto...

Read More

È l’ora di Arrival – i film della settimana

È finalmente arrivato il momento di Arrival, il film che più attendo in questa prima parte dell’anno, anche se ho la sensazione che quello che avrà più successo al botteghino sarà il nuovo di Ficarra e Picone… Verrò smentito? O magari XXX attrarrà un grande pubblico a sorpresa? Scopriamo insieme quali sono i film in uscita questa settimana!

ARRIVAL, di Denis Villeneuve. Con Amy Adams, Jeremy Renner, Forest Whitaker.
Genere: fantascienza

Arrival
Ok, di che parla? Delle navi aliene arrivano sulla Terra, tra le nazioni serpeggia il dubbio: avranno buone intenzioni o no? Una esperta di linguistica viene chiamata per cercare di capire come comunicare con loro…

Perché dovreste guardarlo: Denis Villeneuve ha diretto uno dei miei film preferiti del 2015, Sicario, e sembra lanciatissimo verso l’...

Read More

Animali Notturni

Cosa vi viene in mente se dico Tom Ford?

Tom Jones

…no, lui è Tom Jones, cercate di non fare confusione. Aprite google… cliccate su immagini, scrivete lì sopra TOM FORD… eccolo, lui!

Tom Ford

Il signore elegantissimo con gli occhiali è proprio Tom Ford, ha cinquantacinque anni ma ne dimostra quaranta (ho più capelli bianchi io), ha rilanciato il marchio Gucci negli anni 90 e successivamente ha creato il suo brand personale, cura gli abiti di James Bond e si batte per i diritti degli omosessuali. Insomma, è uno che può sostanzialmente fare quello che cazzo gli pare. E nel 2008 ha deciso di darsi al cinema.

A Singe Man Tom Ford

Il suo esordio, A Single Man, è un gran bel film...

Read More