logo

Category : In evidenza

14 Feb 2022

Anche i mostri si innamorano!

Dunque, ci siamo! È arrivato il giorno dell’uscita ufficiale di Anche i mostri si innamorano, la mia raccolta di racconti edita da Dark Abyss Edizioni. Da oggi potreste acquistare il libro “wherever books are sold”, come dicono gli americani; io vi consiglio di prenotarlo nella vostra libreria di fiducia (magari una piccola libreria indipendente!) oppure di scrivere a ufficiostampadarkabyss[at]gmail.com per ottenere con l’acquisto anche un gadget esclusivo in omaggio. Ma se volete contribuire anche voi all’arricchimento di Jeff Bezos c’è […]

19 Gen 2022

Vincenzo!

Cosa sto guardando in questi giorni? Potrei dedicarmi a film con budget di centinaia di milioni, a serie pluripremiate, a pellicole horror importantissime, a recuperi di classici dimenticati… E invece sto guardando una serie coreana. Una serie coreana che parla di un mafioso coreano di nascita ma adottato da bambino da una famiglia italiana, che deve tornare in Corea e… No, è troppo assurdo per raccontarvi la trama. Ma posso farvi vedere un video. Forse avete capito. Neanche troppo male, […]

10 Nov 2021
Kebabbari contro alieni

Kebabbari vs Alieni!

Alvaro è uno studente universitario. O almeno, tecnicamente potrebbe definirsi tale, ma la verità è che il suo libretto universitario giace pressochè intonso dentro un cassetto, chissà poi quale. Nella grande città ci sono troppe distrazioni per pensare allo studio. Troppe feste, troppe birre, troppo fumo… Ma come fare a mantenersi e a pagare l’affitto se i genitori minacciano di tagliare i fondi? Ci vorrebbe un miracolo… Ma i miracoli, a volte, avvengono. E stavolta si materializzano sotto forma di […]

10 Ago 2021

Luca

Visto che la narrazione popolare vuole che questo 2021 sia l’anno delle rivincite popolari in campo internazionale per l’Italia, aggiungiamo alla lista delle rivincite più comuni (Maneskin all’Eurofestival, nazionale di calcio agli europei, medaglie d’oro alle olimpiadi… tutte cose ovviamente arrivate per merito di Mario Draghi) anche un paio di cose legate al cinema… o meglio, allo streaming: un po’ in tutto il mondo si parla benissimo di A Classic Horror Story di Roberto de Feo (su Netflix, prima o […]

26 Lug 2021

Nuova sezione video sul sito

Forse avrete notato l’aggiunta in alto della nuova sezione “Spaghetti weird”, che raccoglie i video del mio nuovo canale Youtube di cui vi ho parlato nell’ultimo articolo. Spero che così siano più facilmente raggiungibili. Nel video nuovo vi parlo di Mattanza, di Jack Sensolini e Luca Mazza, il migliore esempio di grimdark italiano di menare che avrete modo di leggere. Potete guardarlo anche qui sotto:

19 Lug 2021

Spaghetti Weird

Un’altra delle novità delle ultime settimane è lo sbarco del vostro affezionatissimo su Youtube. Saltuariamente avevo pubblicato qualche video anche in passato, ma ora l’intenzione sarebbe di farne un appuntamento semi-regolare, almeno un paio di volte al mese. Ecco quindi SPAGHETTI WEIRD, un canale dove parlare di romanzi e racconti (ma non solo, forse!) italiani, di genere horror, weird, fantascienza, fantasy, thriller e qualsiasi altra stranezza vi venga in mente, con un occhio di riguardo alle piccole case editrici e […]

05 Mag 2021

Guida rapida all’indignazione

Facciamo anche rapidissima, vi va? Se due ragazzini su twitter dicono che un vecchio (e brutto) film va censurato perché è sessista, non si tratta della “cancel culture che regna a Hollywood” che vuole distruggere la vostra infanzia. Sono solo due ragazzini che dicono stronzate su twitter per attirare l’attenzione. Se esce fuori la notizia che “vogliono censurare anche Biancaneve” perché il bacio del principe non era consensuale, prima di condividere indignati urlando allo stupro della vostra infanzia andate a […]

03 Mag 2021

Ritorno al cinema

E così questo fine settimana sono tornato al cinema. Non mi ero reso conto di quanto mi fosse mancato, soprattutto perché per un motivo o per l’altro avevo molto diradato i miei incontri con la sala anche prima della pandemia, ma è stato emozionante. È stato bello. Ha contribuito anche il fatto di aver scelto una sala piccola, anzi piccolissima, come quella del Piccolo Eden. Niente mega schermo di cinquanta metri, niente carrello con popcorn e bibite gassate con prezzi […]