logo

25 Indiscrete domande cinematografiche

Dai, mancavo solo io. Grazie a La Bara Volante per la nomination, e cominciamo!

01. Il personaggio cinematografico che vorresti essere:

Lance Guest The Last Starfighter

Da bambino tutto ciò che desideravo era di essere l’Alex Rogan di Giochi Stellari. E lo confesso, un po’ lo desidero ancora 🙂 Un universo da salvare, creature aliene da conoscere, il talento che ti porta letteralmente alle stelle partendo dal nulla. Mica male come obbiettivo!

02. Genere che ami e genere che odi:

Posso copiare la risposta di Cassidy? 😀 Ho una grande passione per il western tramandatami da mia nonna, che non si perdeva neppure un film “coi boi”. All’horror, poi, non riesco a dire mai di no. Come generi che proprio non riesco a sopportare potrei citare i film italiani alla Muccino… indigeribili!

03. Preferisci i film in lingua originale o doppiati?

Lingua originale e sottotitoli, ogni volta che posso. Anche perché il doppiaggio italiano non sempre è oggi ai livelli che l’hanno reso famoso nel mondo.

04. L’ultimo film che hai comprato:

Confesso, sono secoli che non compro un film. Prima compravo dvd (e prima ancora vhs) in quantità industriale, ma in tempi di Netflix e Sky on demand ho completamente fermato gli acquisti, anche perché… a casa non ho un lettore dvd né blu-ray! L’ultimo probabilmente è stato un dvd della Pixar.

05. Sei mai andato al cinema da solo?

Una volta sola, perché un amico mi dette buca all’ultimo istante. Se non sbaglio il film era Sfera… non esattamente un capolavoro!

Sphere

Sharon, Dustin, scusatemi… comunque sono andato per voi!

06. Cosa ne pensi dei Blu-Ray?

Invitano sempre a cena da loro Cassidy e a me mai. Ci sono rimasto male.

07. Che rapporto hai col 3D?

Ho visto Avatar in 3D perché era una novità che andava provata. Dopo ho evitato il 3D come la peste. Aspetto il cinema olografico.

08. Cosa rende un film uno dei tuoi preferiti?

Di solito quando mi trovo a citare (quasi sempre a sproposito) le sue battute è un ottimo segno.

09. Preferisci vedere i film da solo o in compagnia?

Dipende dal tipo di film. Quelli belli davvero mi piace condividerli con le persone che ho vicine. Stessa cosa per quelli brutti davvero, per farsi quattro risate insieme. In mezzo c’è tanta roba che a me piace, ma che sono consapevole piace solo a me. Quindi cerco di godermela da solo senza imporla a mia moglie (che chiederebbe il divorzio subito).

10. Ultimo film visto (al cinema, oppure no):

Al cinema La Forma dell’Acqua, a casa Madre!

11. Un film che fa riflettere:

Sono cresciuto amando un certo cinema impegnato americano degli anni 70. Cosine come Tutti gli Uomini del Presidente, che mi hanno insegnato un certo tipo di etica.

12. Un film che fa ridere:

Anchorman. Quasiasi scena con Steve Carell. Lo amo.

 

13. Un film che fa piangere:

Una tomba per le lucciole. I lacrimoni!

14. Un film orribile:

Birdemic è talmente brutto che fa il giro e diventa bello. Birdemic 2 è la sua versione più consapevolmente brutta.

Vera scena del film

15. Un film che non hai visto perché ti sei addormentato:

Almeno diecimila! Con Batman v. Superman è successo due volte!

16. Un film che non hai visto perché stavi facendo le “cosacce”:

Uuuuhhh… tanti. Ma quelli belli li ho recuperati in seguito!

17. Il film più lungo che hai visto:

Una volta ho fatto maratona dei tre Signori degli Anelli, vale? Sennò Novecento!

18. Un film che ti ha deluso:

Episodio I è stata sicuramente la più grande delusione cinematografica della mia vita. Aspettative a mille, eppoi… la corsa degli sgusci! LA CORSA DEGLI SGUSCI!

CHE TU SIA MALEDETTO!!!

 

19. Un film che sai a memoria:

Fantozzi, una decina di film con Bud Spencer e Terence Hill, Ritorno al Futuro, Wargames, Grosso Guaio a Chinatown, Ghostbusters…

20. Un film che hai visto al cinema perché ti hanno trascinato:

Salvate il soldato Ryan…. ma per me era la terza visione 😀

21. Un film più bello tratto da un libro?

Il Padrino!

22. Il film più datato che hai visto?

Probabilmente Il Monello (1921)

23. Miglior Colonna Sonora:

School of Rock!

24. Miglior Saga:

Dopo la risposta di Cassidy ho in testa solo Tremors, ma non posso dire la stessa cosa quind… Mad Max!

25. Miglior Remake:

Ok qui DEVO dire la stessa cosa. Anzi: La Cosa.

Ora dovrei passare la mano ad altri blog, ma l’avete già fatto tutti e quindi… diciamo che se passate da qui e non avete ancora risposto la nomination è per voi!

22 thoughts on “25 Indiscrete domande cinematografiche”

  1. Ora ho capito perché abbiamo gli stessi gusti e pubblichiamo post in contemporanea, pensavo di essere l’unico che sognava di entrare a far parte della Lega Stellare. Davvero una gran scelta! 😀 la scelta di “Mad Max” con me sfonda una porta aperta, sono contenti di averti passato questa palla, il risultato è stato mitico 😉 Cheers!

  2. Vedo che Avatar è stato l’apice del 3D per tutti, poi tutti l’hanno mollato 😀 Io ho lasciato colpevolmente fuori dai film che fanno ridere e che so a memoria i primi di Fantozzi, mannaggia!

  3. Belle risposte! Quella su episodio 1 mi ricorda un aneddoto da gdr in una campagna su un multiverso: in uno su Guerre Sperlari, un giocatore ha provato a fare un attentato ad Anakin durante la corsa di sgusci 😛

  4. Giochi Spaziali non me lo ricordo mica…
    Come non ti piace Moccia? Fa sempre film profondi che fanno ridere…
    Cinema olografico? Lo proverei una volta ma non di più, fosse per me guarderei ancora il cinema muto…
    Mitico Anchorman!
    Ma cos’è quell’orrore con gli uccelli? 😆

  5. I film di Miyazaki io non li ho visti, ma a vedere che fanno piangere tanti..direi che meglio evitarli :D.

    Senza dvd e blue ray non riuscirei a stare!

    Creature aliene? Ma non ti bastiamo noi geek?

    Birdemic e Birdemic 2 sono due film brutti diventati cult (grazie anche alle recensioni di Yotobi).

    Mi fa piacere che film come Fantozzi e quelli di Bud&Terence siano praticamente parte della vita di tutti.

    Tremors miglior saga? Ohibo’ 😀

    • In realtà Una Tomba per le Lucciole è di Isao Takahata, un altro dei maestri dell’animazione giappa. Per intendersi è quello di Heidi 😀 Sempre Studio Ghibli, comunque!
      …che hai contro Tremors? Prova a riguardarli tutti, sono ancora bellissimi!

  6. Mitica la cow-grandma!
    Leggendo le tue risposte mi accorgo di aver sbagliato a rispondere alla 22. Ho risposto con un film del 1927, ma mi sa che invece è Il Monello anche per me. (E tra l’altro anche la Febbre dell’oro è del ’25 quindi ho proprio toppato a rispondere)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: