fbpx
logo

Clifford Simak – L’anello intorno al sole

Al principio sono negozi modesti, quasi insignificanti, sparsi qua e là per l’America, che vendono oggetti d’uso comune: lampadine, lamette, accendisigari… La gente passa, legge il cartellino che ne vanta la durata eterna e sorride. Ma poi, incuriosita, entra. Perchè non provare? E a migliaia, a milioni, lampadine e lamette eterne cominciano a diffondersi, seguite dalle automobili eterne, dalla case prefabbricate eterne, dagli indumenti eterni… Cosa si nasconde dietro questa incredibile operazione? La chiave di tutto potrebbe essere uno scrittore che vive in campagna: un uomo che forse non è affatto quello che sembra, la cui vera identità si nasconde fra le strisce colorate di una vecchia trottola che gira all’infinito, verso l’infinito, dentro l’infinito.

L’ultimo numero della Collezione Urania presenta un classico di Clifford Simak, autore “classico” ma sicuramente un po’ dimenticato, assolutamente da riscoprire. Il tema caratteristico della sua bibliografia è la coesistenza tra mondi e modi di vivere diversi, e anche in “L’anello intorno al sole” l’argomento è al centro del romanzo, che esamina da un punto di vista differente rispetto al solito il difficile rapporto tra “normali” e “mutanti”… Simak ha scritto di meglio (Camminavano come noi, La casa dalle finestre nere, Anni senza fine) ma difficilmente si sbaglia comprando un suo libro, e anche qui non delude certo. Affrettatevi, lo trovate ancora in edicola! (io ne ho un’altra copia :))

Info:

Clifford Simak – L’anello intorno al sole
(Ring around the sun, 1952)
Collezione Urania 065
Pagg. 364, 4.90 €
In edicola

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.