logo

Il pugile più perdente

Oggi è stata riportata al TG la notizia del ritiro del “pugile più perdente al mondo”, tale Peter Buckley, inglese, peso piuma 39enne capace di perdere 259 incontri di cui gli ultimi 88 consecutivi. Cercando notizie su internet su di lui si trovano tanti elogi alla sua professionalità, alla sua preparazione, alla sua tenacia e anche alla resistenza, se è vero che solo pochissimi di questi incontri sono stati persi prima del limite. Buckley ha incrociato i guantoni con tanti futuri campioni del mondo, gente come Naseem Hamed, Acelino Freitas o Paul Ingle, e ha dichiarato di essere felicissimo della sua carriera, visto che da giovane aveva avuto molti problemi e che la boxe l’ha salvato dalla strada.
Ok. Il pugile più perdente al mondo. Ma il suo record vede anche 12 incontri pareggiati e 31 vittorie! Questo post è quindi un omaggio ai VERI pugili più perdenti al mondo, ovvero quelli sconfitti da Peter Buckley! Qualcuno (come Miguel Matthews o Brian Robb) addirittura tre volte! Ecco i loro nomi!

Robert Braddock (2 volte)
Neil Leitch (2 volte)
Peter Judson
Stevie Woods
Wayne Taylor
John O’Meara
Ronnie Stephenson (2 volte)
Miguel Matthews (3 volte)
Tony Smith
Brian Robb (3 volte)
Mark Geraghty
Mark Bates
Conn McMullen
Matthew Harris
Matt Brown
Thomas Bradley
Brendan Bryce
Graham McGrath
Jason Squire
Kevin England
Nigel Senior
Mike Harrington
Jez Malik
Joel Viney

Pugili che non saranno mai omaggiati di un servizio al tg, ma che forse – parlando del peggio del peggio – se lo meriterebbero più di Buckley!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: