logo

Mediamente Hipsterica

La recensione di Ruby Sparks sui Sentieri Cannibali mi ha fatto riflettere. I Cannibali hanno ragione (seguite il blog, non è niente male), ve lo ricordate La donna esplosiva, pellicola di culto anni 80 in cui dei ragazzini brufolosi creavano la donna ideale con l’idea di bombarsela? Bene, la donna ideale era questa qui.
Kelly LeBrock, rossa fuoco, ombelico in bella vista, tette notevoli e culo mozzafiato. Bene, in Ruby Sparks lo spunto è grossomodo simile, solo che la donna ideale che ne risulta è questa.
Zoe Kazan, nipotina di Elia. Cosa hanno in comune le due? I capelli rossi, al limite. Zoe è una ragazzina carina, con dei begli occhioni celesti, un fisico minuto, una specie di Katy Perry sotto valium che anche quando prova a posare sexy… non ce la fa proprio. 
clicca per ingrandire le puppe
L’estetica hipster sta conquistando il mondo. Che si tratti di una moda passeggera o di qualcosa destinato a durare è innegabile che i gusti stiano cambiando. Non è solo nei film… è anche nella moda…
…nella grafica pubblicitaria…
…si ride con gli hipster memes…
…ma volete la prova definitiva? Bene, questa è Audrey Bitoni, una delle pornostar più in voga solo pochi anni fa.

Oggi… beh, le pornstar più alla moda cominciano ad assomigliare alla tizia qui sotto… provate a fare un salto su NakedHipster 🙂

Il porno, è nella sua natura, riesce sempre a cogliere le tendenze del momento…

2 thoughts on “Mediamente Hipsterica”

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.