logo

La recensione-sfida del sabato: ED SHEERAN – +

Mai sentito nominare, Ed Sheeran, ma essendo l’album di esordio di un ragazzetto inglese poco più che ventenne che mi ha fatto sentire mia sorella… beh, non mi aspettavo nulla di buono. Però la prima canzone si chiamava A-Team, io mi aspettavo P.E BARACUS, quindi perché no, ascoltiamolo!
…però no, non c’entra niente col vero A Team. E’ pop-folk nemmeno troppo male, però tutto uguale, fatto da un ragazzetto roscio di capelli che gioca a fare l’indie e intanto ha avuto CINQUANTA MILIONI di visualizzazioni su Youtube (quasi quanto Two Girls One Cup!).
Un paio di pezzi (Drunk, The City) sono un po’ più briosi, il resto è un Paul Simon aggiornato a qualche sonorità un minimo più moderna. Ma neanche tanto.
La prossima settimana torniamo a qualcosa di più divertente, tipo i MUCUPURULENT! 😀

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: