logo

Partenze e ritorni: guida alle nuove serie TV – 03/08 – 09/08/2014

Nonostante siamo quasi a Ferragosto il numero delle nuove serie tv torna a salire, e ci sono almeno un paio di cose piuttosto interessanti da seguire… vediamole!
04 Agosto

– Partners
Network: FX (USA)
Genere: comedy
Runtime: 30 minuti
Puntate previste: 10
Una strana coppia di avvocati con background ovviamente opposti si ritrova a lavorare insieme. Con Kelsey Grammar e Martin Lawrence.
Perché potrebbe piacere: buon cast che potrebbe integrarsi bene
Perché potrebbe non piacere: che palle gli avvocati!
Voto: *
07 Agosto

– Cuckoo (seconda stagione)


Network: BBC Three (UK)
Genere: comedy
Runtime: 30 minuti
Puntate previste: 6
La figlia di una famiglia normale presenta ai genitori il fidanzato completamente fuori di testa. E’ l’ABC della commedia! Nella prima stagione c’era Taylor Lautner, nella seconda Andy Samberg.
Perché potrebbe piacere: cast di richiamo (Greg Davies, il padre, è un gigante dell’umorismo inglese), trama piuttosto banale ma fa sempre ridere.
Perché potrebbe non piacere: appunto, forse troppo banale.
Voto: * 
– Garfunkel and Oates
Network: IFC (USA)
Genere: comedy
Runtime: 30 minuti
Puntate previste: 8
Il duo comedy-folk Garfunkel and Oates… di cui in Italia conosciamo più che altro Oates, Kate Micucci, ovvero Lucy di The Big Bang Theory.
Perché potrebbe piacere: il duo Garfunkel & Oates è piuttosto affiatato, lavorano insieme da anni ed hanno un vasto repertorio
Perché potrebbe non piacere: il loro vasto repertorio non mi sembra particolarmente divertente.
Voto: *
– Black Jesus
Network: Adult Swin (USA)
Genere: comedy
Runtime: 30 minuti
Puntate previste: 10?
Gesù è tornato sulla Terra, è nero e predica nel ghetto di Compton! Dal creatore dei Boondocks, la serie ha già creato polemiche immense anche prima che se ne vedesse una puntata.
Perché potrebbe piacere: nelle polemiche ci sguazzo! Soprattutto se la vena polemica e satirica dei Boondocks (fumetto!) è rimasta immutata.
Perché potrebbe non piacere: siete dei papaboys
Voto: ***1/2
08 Agosto

– The Knick
Network: CINEMAX (USA)
Genere: period drama / medical
Runtime: 60 minuti
Puntate previste: 10
Una delle serie più interessanti dell’estate, diretta da Steven Soderbergh e con Clive Owen come protagonista. Un medical drama molto particolare, visto che è ambientato agli inizi del ventesimo secolo nel Knickerbocker Hospital di New York.
Perché potrebbe piacere: trama intrigante, attore protagonista di richiamo, regista di richiamo… ed è su Cinemax, quindi mi aspetto delle tette.
Perché potrebbe non piacere: Soderbergh è un regista capace di picchi altissimi ma anche di qualche caduta
Voto: ****
09 Agosto

– A Touch of Cloth (terza stagione)
Network: Sky One (UK)
Genere: comedy/crime
Runtime: 60 minuti
Puntate previste: 2 (la seconda il 10 Agosto)
Una parodia dei polizieschi inglesi, giunta alla terza mini-serie. Non credo che la vedremo mai in Italia…
Perché potrebbe piacere: sembra veramente ZEPPA di battute e gag, alcune delle quali davvero deliranti
Perché potrebbe non piacere: altre, invece, sembrano stupide in senso negativo (si, esiste un senso positivo!)
Voto: * 1/2
– Outlander
Network: Starz (USA)
Genere: drama / fantasy / romance
Runtime: 60 minuti
Puntate previste: 15
Dai romanzi di Diana Gabaldon. Una infermiera sposata al fronte della seconda Guerra Mondiale si ritrova trasportata nel tempo fino al 1743, dove è costretta a sposare il coraggioso cavaliere scozzese Jamie…
Perché potrebbe piacere: fantasy piuttosto interessante, l’autrice gode di buon seguito e Starz dovrebbe aver fatto una trasposizione all’altezza.
Perché potrebbe non piacere: sembra decisamente un fantasy “da donne”
Voto: ** 1/2
Le serie che seguirò: The Knick, Black Jesus e almeno le prime due puntate di Outlander.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: