logo

Partenze e ritorni: guida alle nuove serie tv – 09/11 – 15/11/2014

Un’altra settimana piuttosto fiacca, con qualche novità dall’Inghilterra ma anche un succoso ritorno dagli Stati Uniti…
9 Novembre

– The Newsroom (terza e ultima stagione)
Network: HBO (USA)
Genere:  drama / political
Runtime: 60 minuti
Puntate previste: 6
Ritorna per la stagione conclusiva una serie che ha diviso la critica. Creata da Aaron Sorkin (The West Wing) parla della redazione di un programma di approfondimento notturno in onda su una tv via cavo. Prima o poi lo recupererò!
Perché potrebbe piacere: nomi coinvolti e tematiche molto interessanti
Perché potrebbe non piacere: recensioni piuttosto contrastanti, molti parlano di una serie con tanti pregi ma forse qualche difetto in più
Voto: * 1/2
13 Novembre

– The Fall (seconda stagione)
Network: BBC Two (UK)
Genere:  crime / drama / thriller
Runtime: 60 minuti
Puntate previste: 5
La seconda stagione di una delle serie inglesi di maggior successo del 2013, ambientato nell’Irlanda del Nord è una sorta di duello a distanza tra un serial killer e la detective sulle sue tracce…

Perché potrebbe piacere: critica e pubblico concordi sulla qualità della prima stagione
Perché potrebbe non piacere: a volte le serie inglesi tendono a perdersi un po’ tra un anno e l’altro…
Voto: ***
– Babylon
Network: Channel 4 (UK)
Genere:  comedy / crime / drama
Runtime: 60 minuti
Puntate previste: 7
Il pilota della serie era stato già trasmesso a Febbraio, con discreto successo. Una commedia (perlopiù) sulla polizia londinese e sui suoi tentativi spesso fallimentari di rinnovamento…
Perché potrebbe piacere: buon successo per il pilota. Prodotta e diretta da Danny Boyle!
Perché potrebbe non piacere: mi sembra ci siano troppi elementi di nonsense per una serie che non vorrebbe limitarsi alla commedia
Voto: ???
15 Novembre

– Atlantis (seconda stagione)
Network: BBC One (UK)
Genere:  adventure / drama / fantasy
Runtime: 60 minuti
Puntate previste: 13
Una serie dal taglio molto teen ispirata alla mitologia greca…
Perché potrebbe piacere: notevole sforzo produttivo, una serie dal taglio molto “americano”…
Perché potrebbe non piacere: forse fin troppo americano, all’apparenza molto kitsch e sempliciotta
Voto: :P:P
Le serie che seguirò: credo che recupererò The Fall!

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: