logo

Novità dalle sale: 01/01/2015 – Eastwood, sparagli negli occhioni!

Inizio anno interessante fin da subito, con un probabile capolavoro e due film che potrebbero essere sul filo sottile che separa il “guardabile ma anche evitabile” dal “consigliabilissimo”. Pronti?
– THE IMITATION GAME, di Morten Tyldum. Con Benedict Cumberbatch, Keira Knightley, Matthew Goode.
Genere: enigmatico
La storia di Alan Turing narrata da lui stesso all’agente che l’ha arrestato per atti osceni. Con Benedict Cumberbatch che gigantesca come protagonista.
Perché potrebbe piacere: prova d’attore maiuscola, messa in scena classica, vicenda tra le più appassionanti del Novecento.
Perché potrebbe non piacere: messa in scena fin troppo classica, tutta al servizio dell’attore protagonista.
Voto: ** 1/2
– BIG EYES, di Tim Burton. Con Amy Adams, Christoph Waltz, Danny Huston.
Genere: manga?
Margaret è una giovane squattrinata che dipinge ritratti inquietanti di bambini con occhi incredibilmente grandi. Le sue opere avranno un successo inaspettato quando il secondo marito comincerà a commercializzarle spacciandole per sue… ma l’artista, alla fine, si ribellerà.
Perché potrebbe piacere: Tim Burton alle prese con storie più piccole e personali da spesso il meglio di sé
Perché potrebbe non piacere: l’ispirazione del regista sembra ormai agli sgoccioli…
Voto: ** 1/2
– AMERICAN SNIPER, di Clint Eastwood. Con Bradley Cooper, Sienna Miller, Jake McDorman.
Genere: Eastwood.
La vera storia del Navy Seal Chris Kyle (Bradley Cooper), cecchino con il più alto numero di uccisioni nella guerra in Iraq, temutissimo dai nemici, che è stato ucciso in un incidente al poligono di tiro da un altro veterano.
Perché potrebbe piacere: è incredibile come Clint Eastwood a 90 anni riesca a fare cinema così lucido ed appassionante.
Perché potrebbe non piacere: no.
Voto: **** 1/2
– SI ACCETTANO MIRACOLI, di Alessandro Siani. Con Alessandro Siani, Fabio De Luigi, Ana Caterina Morariu.
Genere: italianata
Un miracolo sarebbe se guardassi questo film e scoprissi che mi piace.
Perché potrebbe piacere: avete ancora davanti agli occhi il De Luigi che lavorava con la Gialappa’s Band
Perché potrebbe non piacere: perché è il film italiano inutile della settimana!
Voto: :P:P:P:P:P
– POSTINO PAT – IL FILM, di Mike Disa.
Genere: animazione.
…un postino?
Perché potrebbe piacere: siete postini da 8 generazioni e volete che i vostri figli seguano la stessa strada.
Perché potrebbe non piacere: …un postino???
Voto: ???

5 thoughts on “Novità dalle sale: 01/01/2015 – Eastwood, sparagli negli occhioni!”

  1. Ieri ho guardato American Sniper e la recensione potrebbe essere queste: PAPAPAPAPAP RATATATATTA BUMMM BUMMMM Amo l'Ammmmerica! RATATATATATA Quelli sono il male! BUMMMM BUMMMMM BUMMMMM Voglio aiutarli tutti! PAPAPAPAPA Come mia prima uccisione, ammazzo un bambino ma sono un americano vero e quelli sono il male quindi non ho il minimo scrupolo! BUMMM BUMMMM BUMMMM

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: