fbpx
logo

Kung Fu Adinolfi e gli altri film della settimana

Kung Fu Adinolfi

Ma secondo voi, Adinolfi è stato pagato per fare pubblicità al film o è davvero così scemo di suo?

KUNG FU PANDA 3, di Jennifer Yuh Nelson, Alessandro Carloni.
Genere: animazione

Kung Fu Adinolfi

Il padre di Po, scomparso da tempo, riappare improvvisamente e porta il figlio con sé in una sorta di paradiso dei panda ciccioni… ma quando il supercattivo Kai comincia ad espandersi sconfiggendo tutti i maestri di kung-fu della Cina, gli allenamenti dovranno ricominciare più duri di prima…

Perché dovreste guardarlo: il panda ciccione è sempre divertente
Perché non dovreste guardarlo: in originale è doppiato da Jack Black, da noi da Fabio Volo…

Il (pre)giudizio di Adinolfi: DUE PADRI? GIAMMAI!

RISORTO, di Kevin Reynolds. Con Joseph Fiennes, Tom Felton, Peter Firth
Genere: bibbbblico

Risorto

Lo scettico tribuno militare Clavio viene incaricato di sorvegliare il corpo di Gesù dopo la sua morte sulla croce. La sparizione del cadavere lo spinge ad indagare, ed a riconsiderare le proprie convinzioni…

Perché dovreste guardarlo: Kevin Reynolds dovrebbe garantire solidità alla regia…
Perché non dovreste guardarlo: sento puzza di stronzata religiosa

Il (pre)giudizio di Adinolfi: uh… questo potrebbe piacermi! EHI, PERCHE’ GESU’ NON E’ BIONDO???

BROOKLYN, di John Crowley. Con Saoirse Ronan, Domhnall Gleeson, Emory Cohen
Genere: torna a casa Lassie

Brooklyn

Eilis ha lasciato la natia Irlanda per trasferirsi in America, aiutata dal prete. Nella sua nuova patria ha grosse difficoltà ad ambientarsi, finché non incontra un ragazzo italoamericano che le fa ritrovare un po’ di serenità. Ma quando la morte della sorella la costringe a tornare brevemente a casa si accorge di cosa l’Irlanda ha lasciato dentro di lei…

Perché dovreste guardarlo: la Ronan è straordinaria e il film è stato candidato a 3 Oscar
Perché non dovreste guardarlo: ci sono buone possibilità di dupallismo

Il (pre)giudizio di Adinolfi: Irlanda e Italia sono paesi cattolici, il prete non sembra pedofilo… mmhh.. c’è il rischio che l’irlandese e l’italiano formino un’unione civile, ma per ora ve lo passo

TRUTH – IL PREZZO DELLA VERITA‘, di James Vanderbilt. Con Cate Blanchett, Robert Redford, Elisabeth Moss
Genere: giornalistico

Truth

Tipo Spotlight, ma su George W Bush invece che sulla chiesa. Insomma, meno.

Perché dovreste guardarlo: interessante trama e ottimi attori
Perché non dovreste guardarlo: didascalico

Il (pre)giudizio di Adinolfi: BUSH HA FATTO BENE A DICHIARARE GUERRA ALL’ISLAM

LA CORTE, di Christian Vincent. Con Fabrice Luchini, Sidse Babett Knudsen, Eva Lallier
Genere: giudici innamorati

La Corte

Un giudice integerrimo nota una vecchia fiamma nella giuria del suo processo… lo so, c’è poca trama, non è colpa mia. Diciamo che a un certo punto arrivano i grizzly? Non so.

Perché dovreste guardarlo: perché è un film francese
Perché non dovreste guardarlo: perché  un film francese

Il (pre)giudizio di Adinolfi: L’UNICO GIUDICE E’ DIO

FRANKENSTEIN, di Bernard Rose. Con Xavier Samuel, Carrie-Anne Moss, Danny Huston
Genere: mostruosoFrankenstein-2015-Bernard-Rose-04

Frankenstein al tempo degli OGM. Si.

Perché dovreste guardarlo: Carrie-Anne Moss è una signora elegante
Perché non dovreste guardarlo: perché sarà una merda

Il (pre)giudizio di Adinolfi: SOLO DIO PUO’ CREARE LA VITA

THE LESSON – SCUOLA DI VITA, di Kristina Grozeva, Petar Valchanov. Con Margita Gosheva, Ivan Barnev, Ivanka Bratoeva
Genere: bulgaro

No scusate, ma io concepisco i bulgari solo se insieme a Marina Massironi. Rabbrividiamo.

BIANCO DI BABBUDOIU, di Igor Biddau. Con Michele Manca, Roberto Fara, Stefano Manca

IL FILM ITALIANO INUTILE DELLA SETTIMANA!

VITA CUORE BATTITO, di Sergio Colabona. Con Monica Lima, Enzo Iuppariello, Francesco Chiccella

IL FILM NAPOLETANO INUTILE DELLA SETTIMANA!

2 thoughts on “Kung Fu Adinolfi e gli altri film della settimana”

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.