logo

Sibir – dalla Russia con ardore

Sibir

SibirSiete appassionati di supereroi? Non sono solo i colossi come Marvel o DC Comics ad avere le esclusive sulle idee, ci sono anche realtà tutte italiane a meritare la vostra attenzione.

Due Minuti a Mezzanotte è stata una round robin di fantascienza supereroistica alla quale hanno partecipato alcune tra le migliori penne del settore a stelle e strisce, ideata da Alessandro Girola. Sul blog linkato sopra potete trovare tutti i contributi, molti dei quali disponibili gratuitamente, o per una lista più immediata potete consultare questo link. Lo spunto di Due Minuti a Mezzanotte è la presenza sulla Terra di un certo numero di uomini dotati di superpoteri poiché venuti in contatto con una nuova forma di energia alternativa (la Teleforce) dopo un incidente in otto centrali sparse nel mondo nel 1973. Supereroi dotati dei poteri più disparati, dall’invulnerabilità quasi completa al teletrasporto, dalla possibilità di volare a quella di controllare mentalmente gli altri, e così via. Una cosa che tutti hanno in comune è la velocità di invecchiamento che è ridotta a un decimo del normale. In quaranta anni sono invecchiati soltanto di quattro, quindi.

 

Una di queste supereroine è Sibir, la paladina della causa russa, uno dei simboli dell’Unione Sovietica prima e del nuovo stato di Putin adesso. Sibir è un soldato, ligia al dovere e solennemente devota alla causa russa. Viene utilizzata per missioni politiche e resta convinta di operare per il bene, anche se si rende conto di venire a volte manipolata per le convenienze del momento. L’ufficiale a lei assegnato, Gennadi, è anche il suo occasionale amante, e il suo controllo sembra cominciare a starle stretto… Sibir è una donna bellissima, forte, intelligente e capace di controllare ed emettere plasma incandescente, e il suo sguardo su un mondo così complesso si fa sempre più maturo e disilluso. Un personaggio con potenzialità fortissime…

Attorno a Sibir è nato il rilancio del mondo di 2MM: 2MM Reloaded. L’autore Alessandro Girola ha rielaborato tre racconti della sua supereroina e vi ha abbinato un racconto inedito, e… ecco qui l’ebook di cui sto parlando! Mi sono davvero divertito a leggerlo, perché le storie alternano momenti di azione appassionante a riflessioni non banali, trame politiche di alto livello e spunti più personali. Spero che le storie di Sibir non siano finite qui e che in futuro il personaggio torni in ruoli da protagonista. Intanto consiglio a tutti l’acquisto 🙂

Voto: ****

2 thoughts on “Sibir – dalla Russia con ardore”

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: