fbpx
logo

Tag : The Smashing Pumpkins

08 Giu 2018
Una punta di malinconia e tristezza (mai) infinita

Una punta di malinconia e tristezza (mai) infinita

Quasi non ci credevamo quando siamo riusciti ad avere finalmente in mano i 28 testi inediti (!!!) che sono andati a formare Una punta di malinconia e tristezza (mai) infinita, il tributo a Mellon Collie and the Infinite Sadness di cui abbiamo cominciato a parlare oltre due anni fa. Ci abbiamo messo due anni di false partenze, qualche ripensamento, qualcuno che si è tirato indietro all’ultimo momento, ma in fondo va bene così. Una punta di malinconia e tristezza (mai) […]

06 Giu 2018

Ma è vero che Billy Corgan era il fratello di Super Vicki?

Era la fine del 1995 e avevo sedici anni, l’età perfetta per ascoltare un disco come Mellon Collie and the Infinite Sadness. Se ne parlava anche a scuola, con gli amici che condividevano la passione per il rock, e probabilmente è stato proprio uno di loro a uscire per la prima volta con la frase: – Lo sapevi? Billy Corgan era il ragazzino della famiglia di Super Vicki! Chissà come nascono le leggende. Forse qualcuno aveva visto le foto del […]

20 Mag 2017
Mellon Collie

Un ebook tributo per Mellon Collie – aggiornamento

Questo fine settimana parleremo di piccoli progetti letterari. Questo è il primo 🙂 Ne parlavo ormai più di un anno fa, ma si sa come vanno queste cose… ritardi, defezioni, gente che ti dici di sì entusiasta e poi sparisce… ma il progetto va avanti, e ora è il momento di chiudere! L’idea è originariamente venuta al buon Roberto de La Schiuma dei Blog, e vista la mia passione per Mellon Collie non potevo non partecipare. Il 24 ottobre del 1995 […]

30 Mar 2016
Mellon Collie

Un ebook tributo per Mellon Collie

L’idea è originariamente venuta al buon Roberto de La Schiuma dei Blog, e vista la mia passione per Mellon Collie non potevo non partecipare. Il 24 ottobre del 1995 uscì uno dei dischi più importanti per la mia generazione e quello che è sicuramente il capolavoro degli Smashing Pumpkins, e visto che siamo ancora in tempo per il ventennale… Vi lascio alle parole di Roberto, dopo il salto.