La Top Ten dei film di Steven Spielberg

1 i dollari guadagnati dal suo primo lungometraggio amatoriale, Firelight. Suo padre affittò il cinema locale per farlo vedere nella sua città, il budget speso era 500 dollari e il film ne incassò 501.

2 i Jurassic Park da lui diretti

3 sono gli Oscar vinti, per Salvate il Soldato Ryan, Schindler’s List e il Premio alla memoria Irving G. Thalberg nel 1987.

4 i Cavalierati che gli sono stati dati, da Italia, Francia, Polonia e Regno Unito.

6 sono i suoi figli, tra naturali ed adottivi, ai quali va aggiunta una figliastra.

11 sono le nomination all’Oscar ottenute da Il Colore Viola. Che non ne vinse nessuno.

12 sono i giorni che ci separano dall’uscita nelle sale italiane del suo prossimo film, il GGG.

26 i minuti di durata del suo cortometraggio Amblin, che lo fece notare dalle case di produzione cinematografiche

42 sono gli anni che ci separano dal suo primo vero film per le sale cinematografiche, Sugarland Express.

70 sono gli anni che compie oggi.

Steven Spielberg

Tanti auguri, Steven Spielberg. Questi sono i suoi dieci migliori film secondo il Cumbrugliume.

10- IL PONTE DELLE SPIE

Il Ponte delle Spie Tom Hanks Steven Spielberg

Avrebbe meritato forse attenzioni maggiori l’ultimo (penultimo se contate il GGG!) film di Steven Spielberg, che comunque è valso al bravissim Mark Rylance l’Oscar come miglior attore non protagonista. È una pellicola piuttosto classica, ma di una solidità impressionante, che dimostra come il miglior regista al mondo sia ancora intenzionato a mantenere il trono il più a lungo possibile. Meraviglioso anche Tom Hanks, ma non è una novità.

09- JURASSIC PARK

Steven Spielberg Jurassic Park

Il divertimento allo stato puro! Un film che visivamente era quasi impensabile all’epoca dell’uscita, e invece… tiene banco ancora oggi. Spielberg ci regala momenti di grandissimo cinema, una grande tensione emotiva ed una attenzione ai dettagli quasi insuperabile.

08- E.T.

Spielberg E.T.

Per anni ho pensato a E.T. come a un film tutto sommato sopravvalutato, osannato più per il messaggio (la fantascienza buona che era un po’ il trademark del regista) che per il contenuto. Quando l’ho rivisto mi sono reso conto di che capolavoro sia, e non è un caso che alcuni suoi momenti continuino ancora ad essere riconoscibilissimi e citati a 34 anni di distanza. Telefono casa!

07- INDIANA JONES E IL TEMPIO MALEDETTO

Steven Spielberg Kate Capshaw

Avete presente la corsa a perdifiato nelle miniere, vero? Non ce lo ricordiamo come un capolavoro assoluto solo perché è preceduto da un film ancora più mitico.

06- INCONTRI RAVVICINATI DEL TERZO TIPO

Spielberg Incontri Ravvicinati del terzo tipo

Ecco, anche quando consideravo E.T. come un film sopravvalutato, Incontri Ravvicinati de Terzo Tipo rimaneva ben saldo nella mia lista di capolavori. La fantascienza “buona” in tutto il suo splendore, una storia di uomini che ce la mettono tutta per raggiungere uno scopo più grande di loro, eppoi quelle cinque note…

05- LO SQUALO

Spielberg Lo Squalo

Ecco, a proposito di colonne sonore iconiche. DAM DAM DAM DAM DAM DAM DAM DAM. Che meraviglia. Quanta tensione, basta così poco a creare un capolavoro. Non è solo colonna sonora e non è solo il film giusto al momento giusto, è ancora oggi un film capace di farci guardare il mare con un certo timore. Ci serve una barca più grossa!

04- SCHINDLER’S LIST

Spielberg Schindler's List

Cosa si può dire di Schindler’s List, è un film perfetto. Se non avesse vinto l’Oscar con questo, Steven Spielberg avrebbe anche potuto ritirarsi… c’è l’Olocausto, c’è il nazista buono, c’è la bambina col vestito rosso, ci sono prove d’attore memorabili. Una macchina da premi, e i premi sono arrivati. Meritatissimi.

03- INDIANA JONES E L’ULTIMA CROCIATA

Steven Spielberg Harrison Ford Sean Connery

Quella di Indiana Jones sembrava una saga tutto sommato stanca, e Spielberg che ti fa? Ti inventa uno Sean Connery in forma smagliante come papà del protagonista. Divertimento sfrenato e risate infinite, e quanta avventura…

02- I PREDATORI DELL’ARCA PERDUTA

Spielberg Raiders of the lost ark

Il cinema è magia, è tensione, è sorriso, è passione, sudore, è sogno… è Indiana Jones che combatte a modo suo i nazisti, in giro per il mondo. Come si fa a non amarlo?

01- SALVATE IL SOLDATO RYAN

stephen-spielberg

Ricordo quando andai al cinema per la prima volta a vedere Salvate il Soldato Ryan, e soprattutto ricordo l’impressione suscitata in me da quella prima mezz’ora che ti colpisce come una granata. Non avevo mai visto una cosa del genere: anche senza 3D, senza schermi speciali, il potere del cinema era riuscito a immergermi nel gelido oceano della Normandia, sulle spiagge del D-Day, mentre accanto a me fischiavano le pallottole, esplodevano bombe, soldati morivano ed altri avanzavano anche quando sembrava impossibile. Credo che quella prima mezz’ora sia ancora oggi uno dei punti più alti della cinematografia mondiale. Tanto imitato, ma inimitabile. Grazie, Steven Spielberg.

Related posts

Il classificone finale dei personaggi del Trono di Spade

Il classificone finale dei personaggi del Trono di Spade

Siamo giunti alla fine. Finalmente. Tutte le informazioni sull'ultimo episodio e la classifica... dopo il consueto Sarò onesto. Ho sempre trovato il Trono di Spade una serie modesta rispetto alle aspettative, che ha fatto fortuna soprattutto per avere azzeccato alcune scelte...

Le novità più interessanti della settimana televisiva – 19/05/2019

Le novità più interessanti della settimana televisiva - 19/05/2019

È una mia sensazione o ultimamente sta uscendo poco di interessante in tv? Forse gli ultimi mesi mi hanno abituato male... Novità succulente Dite la verità, vi manca un buon procedurale. La Sony ci prova con uno spinoff dei film Bad Boys che incidentalmente è anche la...

Il classificone dei personaggi del Trono di Spade dopo la quinta puntata dell’ottava stagione

Il classificone dei personaggi del Trono di Spade dopo la quinta puntata dell'ottava stagione

Com'era il motto dei Targaryen? Fire and blood, eh? Mmhh... Oh già quasi dimenticavo MENZIONE D'ONORE: Qyburn 10- Harry Strickland (NEW ENTRY) E questo chi è?, chiederete giustamente. È il capitano della Compagnia Dorata, 20000 uomini pagati da Cersei uno...

2 Comments

  1. Cassidy 19 December 2016
    Rispondi

    Aggiungi anche ”1”, il numero di gradi di separazione tra lui, e tutti i migliori film di sempre (Star Wars, I Goonies, Ritorno al futuro etc…).

    Lo sbarco del D-Day dei primi minuti di ”Salvate il Soldato Ryan” è totale, non so se è il suo film che preferisco, ma da allora in mille mila film abbiamo visto il protagonista con l’acufene guardare spaesato i compagni caduti intorno a se, Steven ha rifatto la storia del cinema ancora una volta 😉 Cheers!

  2. Pietro 19 December 2016
    Rispondi

    Per me il miglior regista di sempre! sì sono di parte ma i suoi film parlano da soli 😉

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.