logo

La top 10 dei personaggi di Holly e Benji!

Come tutti (???) sanno non amo il calcio, e non guardo neppure i mondiali. Anzi, spero schiattino tutti. Ma come tutti coloro che sono cresciuti negli anni 80 non posso certo negare la mia adorazione per il cartone animato sul calcio più vero, quello dove i campi erano lunghi due puntate e le partite venivano giocate su planetoidi che facevano vedere la curvatura della terra, e dove il Giappone era la più grande squadra del mondo, forse insieme al Brasile. Forse. Holly e Benji ha segnato la mia infanzia e rimane nel mio cuore, quindi in onore delle atmosfere Mundial ecco la mia top 10 dei migliori personaggi del fumetto! E con migliori intendo ovviamente I PIU’ ASSURDI!
10- TEO SELLERS
La geniale tattica del portiere della Norfolk è… occupare tutta la porta! Facile quando a 13 anni si è alti il doppio degli avversari e pesanti quattro volte tanto. Purtroppo però la New Team trova, con uno sforzo mentale non indifferente, la tattica giusta per batterlo…… TIRARE LATERALE! Teone prova anche a tuffarsi, ma alla fine deve cedere ai campioni. Purtroppo la sua crescita non è proseguita anche in seguito, i dottori prevedevano che a 19 anni sarebe stato grosso come Godzilla.
9- RICHARD FLANAGAN / RALPH PETERSON / SAM REYNOLDS
Direte… perché tre nomi? Non lo sanno neanche i doppiatori, che arrivano a chiamarlo in maniera diversa anche all’interno della stessa partita, evidentemente ciucchi a causa dei doni dello sponsor della squadra di cui è capitano: la Arctic. Bevete responsabilmente! Flanapeternolds impressiona per il suo gioco falloso (???) tanto che gli osservatori del Giappone sostengono che potrebbe avere un’ottima carriera in Europa (!!!).
8- BRUCE HARPER
Il maestro della parata di muso, ha perfezionato negli anni la sua tecnica, che l’ha fatto passare da pippa assurda a elemento da convocare assolutamente in nazionale!
7- ARTHUR FOSTER
Il quattrocchi vince a mani basse la classifica di peggior giocatore mai apparso sui campi di gioco! Per fortuna se ne rende conto ben presto anche lui, e da giocatore della New Team passa subito a capo ultras solo poco meno aggressivo di Genny a’Carogna. Più avanti diventa anche preparatore della nazionale, perché perché no?
6- REINHARDT BAUER IL PORTIERE LEGGENDARIO
Il padre di Bauer è un perfezionista, e nonostante il figlio sia tedesco ha impiegato con lui le sacre tecniche di tortura/allenamento giapponesi, portandole all’estremo. Quale miglior modo per allenare un portiere che LANCIARGLI DELLE PIETRE AL POSTO DEI PALLONI? Beh, dite quel che volete, ma ha funzionato.
5- KIRK PERSON
Quando è stato inventato il detto “ironia della sorte” hanno pensato a lui. Ex calciatore della nazionale giapponese (perché, Kirk Person non è un nome giapponese???) deve ritirarsi per un grave infortunio a un occhio, quindi la federcalcio lo fa diventare OSSERVATORE. Stronzi.
4- SINGPRASERT BUNNAAK
Il difensore e capitano della Thailandia è stato in gioventù ottimo lottatore di muay-thai, ed usa queste tecniche per primeggiare anche nel calcio. Perché è in questa classifica? Perché nonostante sia tenace e capace perde SEMPRE contro le peggiori riserve giapponesi. Cari thailandesi, fateveli da soli i cartoni animati!
3- GIULIANO GOZZA
Questo è oscuro ma bellissimo. Cresciuto ma sempre ribelle, Mark Lenders viene comprato dalla Juventus, ma non trova grosso spazio in squadra. Viene quindi ceduto in prestito alla Reggiana in C1, dove trova questo Giuliano Gozza come capitano. Grande esperto del catenaccio, Gozza ha un sogno: far promuovere la Reggiana in serie B per poi ritirarsi a fare il pizzaiolo nel suo ristorante di Reggio Emilia!!!
2- JEFF TURNER
 
Nonostante l’alcoolismo e le ciabatte orribili quest’uomo ha scoperto e allenato Mark Lenders ed Ed Warner. Respect!
1- BART JOHNSON
Chi è Bart Johnson? Semplicemente l’eterna riserva di Holly, ed in quanto tale non entra MAI. Avrebbe anche un paio di occasioni nella serie, quando il buon Hutton si infortuna e praticamente non riesce a stare in piedi, ma la prima volta la squadra insorge, chiedendo a gran voce all’allenatore di non sostituire il grande campione con questa mezzasega che non ha mai toccato il pallone, e la seconda volta è BART STESSO che chiede di non entrare in campo perché NON SAREBBE GIUSTO PER HOLLY! Umiltà!

10 thoughts on “La top 10 dei personaggi di Holly e Benji!”

    • Non a caso entrambi creature di Jeff Turner! Vorrei qui ricordare i suoi commenti tecnici "sei una tigre Bark" su Mark e "è un esperto di arti marziali" su Ed. Immenso.

    • In effetti m'è pianto il cuore a lasciare fuori ad esempio Denny Mellow, Roberto Sedinho, Karl Heinz Schneider, i gemelli Derrick, Tom Becker, Julian Ross, Ed Warner, Clifford Yuma….

  1. Io adoro Ed Warner. Personaggio fantastico, ma di cui si sa pochissimo.
    P.S.: Non giudicante me per il fatto che una ragazza adoro Holly e Benji.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: